Colasuonno, controlli bici elettriche 27 sanzioni 2 sequestri

Nuova serie di controlli contro le bici elettriche selvagge, – spiega l’ass. alla Sicurezza, Pasquale Colasuonno – controlli concentrati soprattutto fra Villa comunale e Monumento ai Caduti.

Questa volta oltre alla Motorizzazione abbiamo attivato gli agenti di Polizia locale in motocicletta, così da poter intervenire sui velocipedi che scorrazzano sui viali della Villa.

Risultato: 54 mezzi controllati, 27 sanzioni, 2 mezzi sequestrati e confiscati.

Purtroppo non possiamo assicurare una presenza stabile degli agenti in questi luoghi, perché c’è tantissimo altro da fare e le forze sono quelle che sono, ma come vedete le operazioni mirate sono frequenti e i risultati arrivano.

Il dato sconfortante è che metà dei mezzi controllati sono stati sanzionati, quindi erano fuorilegge, una percentuale molto alta.

Quello positivo è che tutti questi ragazzi, e i loro genitori, la prossima volta ci penseranno due volte a fare quello che non devono fare.

Noi ci siamo, – conclude l’ass. Colasuonno – e con regolarità torneremo ad esserci grazie all’azione coordinata della Sindaca, l’Amministrazione e il corpo di Polizia locale.

Come sempre, avvertiamo prima”.

IC VERDI CAFARO, Progetto “WE ARE- WE CARE”: alcuni alunni della VERDI ricevuti ieri dal Sindaco e dagli Assessori Di Bari e Conversano

“Qual è l’attuale situazione dell’Amministrazione della nostra Citta?”, “Ci sono dei progetti che pensa di non poter realizzare a causa della grave situazione economica?…”

Sono soltanto alcune delle domande che una nutrita delegazione di alunni della scuola primaria “ G.VERDI” ha rivolto al Sindaco Bruno e a qualche Assessore ieri, 18 maggio.

Incuriositi, seduti sugli scranni della sala consiliare e per niente intimoriti dall’austerità del luogo, i piccoli alunni, accompagnati dagli insegnanti Colasuonno e Marolla, hanno fatto lezione di cittadinanza in un’aula speciale: la sala del Consiglio comunale di Andria.

A riceverli, il Sindaco Giovanna BRUNO e gli assessori alla Bellezza Daniela di Bari e alla Persona Dora Conversano.

Impegnati in un laboratorio di educazione alla cittadinanza, centrato sullo studio della Costituzione come uno strumento vivo di partecipazione democratica, gli alunni hanno potuto vedere con i loro occhi il luogo in cui si riunisce l’assise civica e la conoscenza dei luoghi nei quali si esplica l’attività amministrativa.

Il progetto, dal titolo “We are- We care” rientra tra i progetti PON “La scuola : un ponte tra sé e gli altri”.

“Una bella opportunità formativa per i nostri alunni;- commenta il dirigente scolastico Grazia SURIANO- un percorso che vuole essere una  Palestra di Educazione alla cittadinanza  per formare cittadini consapevoli dei propri diritti e doveri e protagonisti delle scelte della propria comunità”.

 

Lavori Italgas: divieti al traffico veicolare su viale Istria, viale Martiri di Cefalonia e viale Gramsci

Pubblicata sull’Albo Pretorio l’ordinanza dirigenziale n.145 del 19/05/2022, del Settore Mobilità e Viabilità che, per l’esecuzione dei lavori per conto della Società Italiana per il Gas S.P.A., ha istituito dal 20 maggio al 15 giugno 2022, dalle ore 07.00 alle ore 18.00 su:

– viale Istria, il RESTRINGIMENTO DELLA CARREGGIATA, tratto compreso tra via XXIV MAGGIO e viale MARTIRI DI CEFALONIA;

– viale Martiri di Cefalonia, il RESTRINGIMENTO DELLA CARREGGIATA, tratto compreso tra viale MARTIRI DI CEFALONIA e via Milite Ignoto;

– viale Gramsci, il DIVIETO DI FERMATA E SOSTA AMBO I LATI, con rimozione coatta, e il RESTRINGIMENTO DELLA CARREGGIATA, tratto compreso tra via TINTORETTO e via TIEPOLO.

“OLIO CAPITALE” 2022: Conferenza stampa di bilancio

La partecipazione del Comune di Andria alla manifestazione “Olio Capitale”, ed alcune misure legate alla promozione della città come “Città dell’Olio”, saranno al centro della conferenza stampa che si terrà domani, alle 11.30, al Palazzo di Città, con il Sindaco, Avv. Giovanna Bruno, e l’Ass. alle Attività Produttive, Dr. Cesareo Troia.

Confimpresaitalia Puglia: il 14, 17 e 18 giugno il meeting “Ripartiamo Puglia”

Confimpresaitalia Puglia terrà 14, 17 e 18 giugno il meeting “Ripartiamo Puglia”.

Questo il programma:

il 14 giugno, alle ore 10:30, Conferenza Stampa presso il Comune di Andria;

il 17 giugno, alle ore 16:00, presso Palazzo San Giorgio (Sala Convegni), Trani, Meeting Confimpresaitalia, prima sessione Consiglio Nazionale Confimpresaitalia, seconda sessione Politiche del Lavoro: Azioni di Sostegno e Formazione;

il 18 giugno, alle ore 9:30, presso Palazzo San Giorgio(Sala Convegni), Trani, Meeting Confimpresaitalia terza sessione PNRR Opportunità di Sviluppo per le Imprese, quarta sessione No alle Mafie. Si allo Sviluppo e Coesione delle Piccole e Medie Imprese;

il 18 giugno, alle ore 20:00, presso Palazzo San Giorgio, Trani, Premiazioni delle 12 aziende pugliesi, Premio Confimpresitalia Puglia, attraverso ospiti dello spettacolo, della politica e del giornalismo.

Moderatore: Attilio Romita, giornalista.

Info: www.confimpresaitalia.eu – tel. 3939059110

e-mail: confimpresaitaliapuglia@gmail.com

Fra storia e leggenda, Andria riscopre l’arte eclettica di Farinelli

Il mito di Carlo Broschi, noto agli appassionati dell’arte come Farinelli, torna a vivere nella sua città d’origine grazie al Rotary Club Andria Castelli Svevi.

Venerdì 20 maggio prossimo, con due eventi in successione, parte proprio dalla città cara a Federico II il progetto intitolato Mito, Storia e Sogno di Farinelli promosso da Musicaimmagine con il Centro Studi Farinelli, l’istituzione di Bologna che da quasi 25 anni valorizza il genio dell’eclettico artista nato ad Andria nel 1705 e morto nel capoluogo emiliano (dov’è la sua tomba) nel 1782.

Attraverso appuntamenti scientifici, didattici e musicali in diverse città d’Italia e d’Europa e con la partecipazione di studiosi e artisti di fama internazionale, la figura di Farinelli, ancora oggi avvolta in un alone di mistero, si manifesta in forme sempre nuove e sorprendenti, con inedite rivelazioni che forniscono elementi per ulteriori approfondimenti sui molteplici aspetti del virtuoso castrato, che fu anche suonatore di viola d’amore, compositore, raffinato uomo di cultura.

Il via all’omaggio riservato a Farinelli alle 16,30: nella Sala Consiliare del Comune di Andria sarà presentato il volume che dà il titolo al progetto (“Mito, storia e sogno di Farinelli”) e che raccoglie gli Atti del convegno con cui, nel 2018, il Centro Studi Farinelli di Bologna ha celebrato il Ventennale della fondazione. In programma, dopo i saluti del Sindaco Giovanna Bruno e del Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Vurchio, gli interventi della Presidente del Rotary Club Andria Castelli Svevi, Francesca Ieva, e di alcuni studiosi del “fenomeno” Farinelli del calibro di Patrick Barbier, Francesca Boris, Aris Christofellis, Flavio Colusso, Andrea Estero, Valerio Losito, Luigi Verdi, Giovanni Lullo e Silvana Campanile, anche in collegamento via web con il Salone del Libro di Torino. Modera l’incontro la giornalista di Telesveva Nunzia Saccotelli.

L’evento proseguirà alle 19,30: nel Chiostro di San Francesco, concerto dell’Ensemble Seicentonovecento, con Antonio Giovannini (contraltista), il direttore Flavio Colusso (cembalo), Valerio Losito (violino e viola d’amore) e Matteo Scarpelli (violoncello). Le musiche di Riccardo Broschi, José de Herrando Johann Adolf Hasse e Nicola Antonio Porpora daranno corpo alle Arie per Farinelli.

«Un sentimento di profonda emozione mi accompagna nell’avvicinamento a un evento per il quale abbiamo profuso grandi energie – osserva la presidente del Rotary Club Andria Castelli Svevi, Francesca Ieva – Per me e per tutto il Club è un onore e motivo di grande orgoglio regalare alla comunità andriese l’opportunità di riscoprire un personaggio che non è stato solamente un artista, ma una espressione di straordinaria cultura.

La scelta del Centro Studi Farinelli di Bologna, cui va tutta la mia gratitudine, di inaugurare la propria stagione partendo da Andria va interpretata, a mio parere, non già come un semplice omaggio alla città natale di Carlo Broschi, ma come una sollecitazione a rimettere in moto ogni iniziativa utile a promuovere la figura di Farinelli e a valorizzarne il genio fuori dal comune».

“L’arte che racconta”: Il contest fotografico per gli under 36 oggi, 18 maggio alle 19.30

Stasera, alle ore 19.30, presso il chiostro San Francesco di Andria si terrà la premiazione del contest fotografico “L’arte Che racconta”.

In palio una macchina fotografica Instax.

Il contest voluto e promosso dal Forum Città di Giovani di Andria in collaborazione con Legambiente Andria e Andria Street Finder era rivolto agli under 36 che volessero cogliere con uno scatto un punto di vista sulla situazione ambientale della nostra città.

La consigliera del Forum Elisabetta Santovito sostiene che: ”I comportamenti umani hanno determinato numerose conseguenze sulla biodiversità, sull’atmosfera, oceani e territorio.

Partendo da questa considerazione siamo consapevoli sia necessario ripartire dall’uomo, modificare quelle abitudini che non fanno altro che ripercuotersi negativamente sull’ambiente.”

L’obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare l’uomo sulla tematica ambientale, far riscoprire la bellezza del pianeta, partendo dalla cura per la nostra città.

Le tre fotografie selezionate dalla giuria rappresentano una denuncia alle azioni dannose dell’uomo sull’ambiente e alla poca attenzione rivolta alla città.

“La nostra città ha bisogno di più cura, una cura che non può solo partire dall’amministrazione.

Ogni giorno riceviamo segnalazioni dei cosiddetti “sporcaccioni”.

Siamo costantemente in allerta, affinché si possa intervenire tempestivamente.

Ma è chiaro che non basta. Bisogna prevenire più che curare (o punire).

Per questo è fondamentale che ci sia una sensibilità comune e diffusa rispetto alla tutela dell’ambiente” – sostiene l’assessore Di Leo.

18-05-2022_locandina-giornata-mondiale-della-terra-1

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L’ALIENAZIONE DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETÀ COMUNALE: scadenza ricezione domande il 20 maggio

L’Area Città, Territorio Ambiente – Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni Straordinarie ed Ordinarie, Infrastrutture, Edilizia Scolastica, Espropri, Patrimonio e Demanio comunica che, dal 15 aprile 2022 è pubblicato l’Avviso di Asta Pubblica per l’Alienazione di immobili di proprietà comunale della Città di Andria.

Questa Amministrazione Comunale, nel rispetto del Piano di Riequilibrio Finanziario Pluriennale, intende indire l’asta pubblica per l’alienazione di alcuni immobili di proprietà comunale la cui dismissione è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 32 del 26/05/2021 inerente l’approvazione del Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari 2021/2023.

In esecuzione della determinazione n. 1159 del 09/04/2022, il Dirigente del Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni Straordinarie ed Ordinarie, Infrastrutture, Edilizia Scolastica, Espropri, Patrimonio e Demanio

RENDE NOTO

che il giorno 23 maggio 2022 (lunedì) alle ore 10:00 presso il Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni Straordinarie ed Ordinarie, Infrastrutture, Edilizia Scolastica, Espropri, Patrimonio e Demanio-Piazza Trieste e Trento-3° piano-Andria, si procederà, in seduta pubblica, all’apertura delle offerte presentate, per l’acquisizione dei seguenti immobili di proprietà comunale, di cui si riportano i prezzi a base d’asta:

– A.1) IMMOBILE DESTINAZIONE UFFICI PUBBLICI – P.za Bersaglieri D’Italia n.7 – P.T – € 39.600,00 (euro trentanovemilaseicento/00)

– A.2) IMMOBILE DESTINAZIONE UFFICI PUBBLICI – P.za Bersaglieri D’Italia n.8 – P.1 – € 125.350,00 (euro centoventicinquemilatrecentocinquanta/00)

– A.3) IMMOBILE DESTINAZIONE UFFICI PUBBLICI – P.za Bersaglieri D’Italia n.8 – PS1 – € 18.000,00 (euro diciottomila/00)

– B) APPARTAMENTO – Via Giovanni Bovio n.74 – € 303.000,00 (euro trecentotremila/00)

– C) TERRENO AGRICOLO in Contrada “LA POLVERE” sito nel Comune di Barletta – € 37.900,55 (euro trentasettemilanovecento/55)

– D) TERRENO AGRICOLO in Contrada “MADAMA CAMILLA” – Comune di Andria” sito nel Comune di Andria – € 3.768,00 (euro tremilasettecentosessanttotto/00)

“AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE”

COMUNE DI ANDRIA – Piazza Umberto I, 76123 Andria (BT).

Per informazioni di carattere amministrativo, per eventuali sopralluoghi o per avere copia del bando è possibile rivolgersi presso il Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni Straordinarie ed Ordinarie, Infrastrutture, Edilizia Scolastica, Espropri, Patrimonio e Demanio telefono 0883/290651 0883/290/448 0883/290546, pec: servizio.patrimonio@cert.comune.andria.bt.it.

Per informazioni di carattere tecnico-urbanistico è possibile contattare il Responsabile del Procedimento Amministrativo: dott.ssa Maria Buongiorno.

MODALITA’ DI ESPLETAMENTO DELLA GARA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

La gara si terrà mediante “procedura aperta”. Il criterio di aggiudicazione sarà quello previsto dagli artt. 73, lett c) e 76 del R.D. 23.05.1924 n.827, ovvero tramite offerte segrete da confrontarsi con il valore posto a base d’asta.

Saranno ammesse offerte al rialzo o almeno pari al prezzo posto a base d’asta e secondo le procedure di cui all’art.76 co.2 del R.D. 827/1924.

Non sono ammesse offerte in variante, parziali o condizionate, ovvero offerte contenenti proposte di pagamento con cessione in permuta di proprietà o altri diritti reali su beni immobili.

La vendita viene fatta con la determinazione del prezzo a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trova, con tutte le relative dipendenze, aderenze, accessioni, servitù attive e passive, affermative e negative.

L’acquirente subentra in tutti i diritti ed in tutti gli obblighi del Comune rispetto all’immobile.

La gara verrà dichiarata deserta ai sensi dell’art.75 del R.D. 827/24 se nessuna delle offerte presentate raggiungerà il prezzo minimo stabilito. Termine ricezione offerte 20/05/2022 Ore 12:00, secondo le modalità indicate nell’avviso.

Apertura offerte

23/05/2022 Ore 10,00 c/o Servizio Patrimonio 3°piano P.zza Trieste e Trento

PUBBLICITA’

Il bando e tutti i suoi allegati (modello domanda di partecipazione, modello offerta economica, Disciplinare, Relazioni di Stima) sono pubblicati integralmente sul sito del Comune www.comune.andria.bt.it, all’Albo Pretorio, dal 15/04/2022 al 23/05/2022:

– sez. “Avvisi di Vendita all’Asta” n. Reg. 1911/2022,

– sez. “Avvisi Vari” n. Reg. 1913/2022.

L’estratto dell’Avviso è pubblicato su G.U.R.I. n. 45 del 15/04/2022 e su n. 2 quotidiani (“Il Fatto Quotidiano ” e “Il Corriere dello Sport – Ediz. Puglia e Basilicata”, in data 15/04/2022).

Responsabile del procedimento amministrativo: dott.ssa Maria Buongiorno.

15-04-2022_34400_15aprile2022-avviso_asta_immobili__2022_con_date.stamped

15-04-2022_all.1-dichiarazioni-generali-persone-fisiche-2021

15-04-2022_all.2-dichiarazioni-generali-societ-2021

15-04-2022_all.-3-offertaeconomica_2021

15-04-2022_34400_15aprile2022-allegato_a_disciplinare_immobili_2021_con_date.stamped

15-04-2022_lotto-a_relazione-di-stima-illustrativa-app-e-loc-di-piazza-bersaglieri-ditalia-6-7

15-04-2022_lotto-b-relazione-di-stima-illustrativa-app-via-bovio-74

15-04-2022_lotto-c-relazione-tecnica-di-stima-barletta-terreno-cda-polvere

15-04-2022_lotto-d-relazione-tecnica-di-stima-andria-terreno-cda-madama-camilla

Noi… alla festa del libro 2022 con il patrocinio del Comune di Andria

Proseguono le attività programmate nel mese di maggio e relative alla manifestazione “Noi… alla festa del libro”.

Oggi 18 maggio, prima giornata di “Orientalibri” nell’ambito della 15^ edizione della manifestazione “Noi… alla festa del Libro”, il Centro Storico di Andria sarà animato dalla presenza di genitori, insegnanti e alunni della scuola primaria di tutte le scuole di Andria.

Questa iniziativa si realizzerà con la partecipazione attiva anche dei genitori dei ragazzi coinvolti che aspetteranno gli alunni nei luoghi indicati dalla mappa, consegnando al capogruppo la prova-gioco da svolgere e controllando il rispetto delle regole.

La settimana scorsa i genitori degli alunni interessati, ovviamente una rappresentanza per ciascuna scuola della rete, hanno partecipato presso il plesso Federico II, ad un incontro informativo in merito alla progettazione del percorso “Orientalibri”.

Il gioco si svolgerà con le modalità dell’Orieentiring.

Venerdì 20 maggio saranno, invece, coinvolte le classi dei ragazzi di tutte le scuole secondarie di primo grado.

“Questo bellissimo percorso di lettura, gioco, formazione, divertimento, ma soprattutto di esperienza fatta insieme, che da quindici anni anima e impegna la nostra città- spiega l’Ass., Dott.ssa Dora Conversano- continua a dare segni tangibili di “collaborazione attiva e condivisa”.

Un grazie agli organizzatori, a tutti i docenti coinvolti, ai genitori e soprattutto ai nostri preziosi ragazzi per esserci e per regalarci, con il loro entusiasmo e con la loro creatività, momenti belli e costruttivi”.

1 2 3 4 5 559

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com