Inizio anno scolastico: il saluto del Commissario Straordinario

A nome della cittadinanza – dichiara il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello – rivolgo a tutta la comunità scolastica gli auguri per l’inizio di questo nuovo anno scolastico.

Auguro a tutti, scolari, studenti, dirigenti, docenti e personale, di animare con il loro impegno un anno fecondo di formazione, di apprendimento, conoscenza ed educazione alla legalità, perchè l’istruzione scolastica è fondamentale per la società, per la crescita professionale degli operatori e quella umana e del sapere di scolari e studenti.

Auguro anche alle famiglie di sostenere, con equlibrio e rispetto dei ruoli, il lavoro di dirigenti, docenti e personale della scuola, e di “seguire” il più possibile, sempre di più, l’impegno scolastico dei propri figli, impegno da svolgere con responsabilità, piacere della ricerca, curiosità, vivacità e rispetto dei valori umani e sociali.

L’impegno delle istituzioni soprattutto sul piano della legalità, della comunità scolastica sotto il profilo della istruzione e della educazione civica e sociale, e delle famiglie, è decisivo per la crescita della città.

Auguri e Buon Anno Scolastico a tutti!”

Festa Patronale 2019: divieti al traffico veicolare su Piazza Vittorio Emanuele II e strade viciniori, il 16 settembre

L’Ufficio Stampa della Città di Andria informa che sull’ Albo Pretorio – Ordinanza Dirigenziale, si può visionare l’ordinanza n.393 del 12/09/2018 del Settore Lavori Pubblici-Manutenzioni-Ambiente e Mobilità-Patrimonio-Reti Infrastrutture Pubbliche, relativa al concerto in occasione della Festa Patronale, e che quindi viene istituito il 16 settembre 2019, dalle ore 17.00 a cessata esigenza, il divieto di transito veicolare e il divieto di fermata e sosta con rimozione coatta, su: Piazza Vittorio Emanuele II, Via Carlo Troya, Via Vaglio, Via De Anellis, Via Mulini, Via Pietro Micca e Via Ugo Bassi.

Accoltellamento di via Puccini: cordoglio alla famiglia della vittima

Esprimo – dichiara il Commisario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello – alla famiglia della vittima dell’accoltellamento di ieri sera in via Puccini, il cordoglio personale e della comunità per quanto accaduto. L’episodio – di cui le indagini accerteranno l’esatta dinamica – rimane di una gravità inaudita e lascia esterrefatta tutta la comunità.

Sul piano umano resta il cordoglio e la vicinanza alla famiglia della vittima, mentre la la comunità ha l’obbligo di riflettere su quanto è avvenuto e che tuttavia non autorizza alcuno a descrivere Andria come una città violenta, forzando così una realtà ben diversa per quanto problematica.

La città è laboriosa, pacifica, sicuramente in una condizione difficile, ma non violenta, e ogni lesione gratuita della sua immagine non resterà senza seguito”.

Enzo Avitabile e l’Orchestra de La Notte della Taranta il 16 settembre chiudono le Feste Patronali

Serata finale il 16 settembre 2019, a Piazza Vittorio Emanuele II (già Catuma), di Enzo Avitabile e dell’Orchestra de La Notte della Taranta per chiudere le Feste Patronali.

Questa la formazione della Orchestra Popolare diretta dal maestro Daniele Durante:
Consuelo Alfieri (voce, tamburello e organetto)
Salvatore Galeanda (voce e tamburello)
Antonio Amato (voce e tamburello)
Gianluca Longo (mandola)
Antonio Marra (batteria)
Mario Esposito (basso)
Attilio Turrisi (chitarra battente)
Giuseppe Astore (violino)
Leonardo Cordella (organetto)
Roberto Gemma (fisarmonica)
Nico Berardi (fiati)
Roberto Chiga (tamburello)

Ballerini
Serena Pellegrino
Fabrizio Nigro

La celebre Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” è il simbolo della cultura popolare contemporanea del Salento. Ambasciatrice ufficiale della pizzica nel mondo e del ricco patrimonio musicale è chiamata a rappresentare la cultura italiana nei contesti internazionali più prestigiosi.

Il sound unico e inconfondibile, l’affascinante narrazione tra tradizione e modernità della pizzica tarantata attraverso il ritmo del tamburello, la compattezza di una compagine composta da musicisti, cantanti e danzatori della scena popolare, caratterizzano l’orchestra della taranta, la più acclamata e amata dal pubblico.

Una qualità diventata il marchio della musica salentina con un repertorio capace di esaltare le radici, con un’identità del suono alla cui inconfondibile dolcezza dei canti d’amore e alla potente esecuzione delle pizziche, contribuisce non poco lo stile “Notte della Taranta”, un rito che si celebra ogni anno nel Concertone di Melpignano e che la band esporta nel mondo.

Oggi composta da musicisti di pizzica e di musica popolare di tutta la Puglia, l’Orchestra è stata diretta da Daniele Sepe (1998), Piero Milesi (1999), Joe Zawinul (2000), Piero Milesi (2001), Vittorio Cosma (2002), Stewart Copeland (2003); Ambrogio Sparagna (2004-2006); Mauro Pagani (2007-2009), Ludovico Einaudi (2010-2011), Goran Bregović (2012), Giovanni Sollima (2013-2014), Phil Manzanera (2015), Carmen Consoli (2016), Raphael Gualazzi (2017), Andrea Mirò (2018) Fabio Mastrangelo (2019).

In 20 anni l’Orchestra ha collaborato con Luciano Ligabue, Giuliano Sangiorgi, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Gianna Nannini, Elisa, Guè Pequeno, Caparezza, Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia, Enzo Avitabile, Franco Battiato, Roberto Vecchioni, Massimo Ranieri, Emma, Alessandra Amoroso, Nada, Tosca, Federico Poggipollini, Luciano Luisi, Antonella Ruggiero, Alessandro Mannarino, Max Gazzè, Niccolò Fabi, Alfio Antico, Sud Sound System, Vittorio Cosma, Simone Cristicchi, Eugenio Finardi, Après La Classe, Boomdabash, Morgan, Ginevra Di Marco, Orchestra di Piazza Vittorio, Alessandro Quarta, Maurizio Colonna, Eva Quartet, Piero Brega, Radiodervish, Gavino Murgia, Mario Arcari, Peppe Servillo, Lucilla Galeazzi, Piero Pelù, Davide Van De Sfroos, Giovanna Marini, Giovanni Lindo Ferretti, Francesco Di Giacomo, Gianni Maroccolo, Raiz, Nabil Salameh. Dall’estero: Salif Keità, Stewart Copeland, Tony Allen, Paul Simonon, Gregory Porter, Concha Buika, Suzanne Vega, Noa, Dulce Pontes, Bombino, Yael Dechelbaum, Jerry Leonard, Tim Ries, Pedrito Martinez, Lisa Fischer, Buena Vista Social Club, Andrea Echeverri, Anna Phoebe, Raúl Rodríguez, Roby Lakatos, Justin Adams & Juldeh Camara, Joji Hirota & The Taiko Drummers, Mercan Dede & Secret Tribe, Diego El Cigala, Ballaké Sissoko, Savina Yannatou, Mercan Dede, Les Tambours Du Burundi, Taraf De Haïdouks, Mira Awad, Z-Star, Angélique Kidjo, Richard Galliano, Badarà Sec.

Festa patronale: tutti gli appuntamenti religiosi dell’edizione 2019

Tutto pronto per la Festa dei Santi Patroni della Città di Andria, San Riccardo e Santa Maria dei Miracoli. Di seguito il programma religioso a partire dall’11 e sino al 16 settembre prossimo.

IL PROGRAMMA:

Triduo di preparazione: 11 – 12 – 13 settembre 2018 ore 20.00: Solenne Celebrazione dei Vespri Solenni presieduti da Mons. Luigi Mansi presso la Chiesa Cattedrale “S. Maria Assunta in Cielo”.

Sabato 14 settembre
– ore 18.00 in Cattedrale: Celebrazione dei Primi Vespri della Solennità mentre dal Santuario partirà la Processione.
– ore 19.00: Accoglienza del Simulacro della Madonna dei Miracoli presso la Chiesa parrocchiale di S. Maria Addolorata alle Croci. La Processione proseguirà per le seguenti vie: S. Andrea, Federico II di Svevia, P.zza Manfredi, Corrado IV di Svevia, P.zza La Corte, P.zza Duomo, Chiesa Cattedrale, dove il Vescovo impartirà la Benedizione. Seguirà la Celebrazione Eucaristica.

Domenica 15 settembre
– ore 7.00 – 8.00 – 9.00 – 10.00: Ss. Messe presso la Chiesa Cattedrale.
– ore 11,30: Solenne Messa Pontificale presieduta da S.E.R. Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria.
– ore 19.00: Processione dei Santi Patroni.
Itinerario: P.zza Duomo, P.zza La Corte, Via La Corte, Via Vaglio, P.zza V. Emanuele II (lato Ceci), Porta Castello, Via De Gasperi, via Regina Margherita, via Duca di Genova, viale Istria, viale Venezia Giulia, via Napoli, piazza Trieste e Trento, via Vespucci, via Ferrucci, piazza Umberto I, via Bovio, via Porta Castello, piazza Vittorio Emanuele II. Nella Chiesa Cattedrale seguirà la Celebrazione Eucaristica.

Lunedì 16 settembre
ore 8.00 – 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00: Ss. Messe presso la Chiesa Cattedrale.
ore 19,00: Concelebrazione Eucaristica di ringraziamento.

SS. Patroni: Uffici Comunali chiusi il 16 settembre

Lunedì 16 settembre 2019, in ricorrenza dei festeggiamenti dei SS. Patroni, sarà osservata la giornata festiva, e gli Uffici Comunali compreso l’Ufficio del Giudice di Pace resteranno chiusi.

Funzioneranno soltanto i Servizi Demografici relativamente al Servizio di Stato Civile e il Servizio di Polizia Urbana.

Il Servizio “Ambiente – Mobilità” assicurerà il regolare funzionamento dei servizi essenziali.

Servizio Civile: nuovo bando per 4 posti in un progetto della Misericordia di Andria

E’ uscito il bando per la selezione di oltre 39mila operatori volontari da impiegare in progetti del Servizio Civile Universale in Italia ed all’Estero. Come ogni anno protagoniste sono le Misericordie d’Italia.

Sono 100, in totale, i posti a disposizione delle Misericordie pugliesi con 19 sedi disponibili in tutta la Regione.

Per i ragazzi interessati la domanda si potrà presentare esclusivamente in via telematica attraverso la piattaforma “DOL” entro il 10 ottobre 2019 entro e non oltre le 14.

Le Misericordie di Andria, Trani e Bisceglie nella BAT, ma anche quelle del barese come Molfetta, Corato e Bitritto.

Le confraternite del foggiano tra cui Orta Nova, Castelluccio Valmaggiore, Borgo Mezzanone, Torremaggiore, sino a quelle della provincia di Taranto come Crispiano, Lizzano, Maruggio e Palagiano oltre al leccese con Martano, Aradeo ed Otranto.

In tutte queste sedi è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni che è possibile anche reperire sul sito www.misericordie.it/bando-giovani-2019.

Rispetto agli scorsi anni c’è stata un netto taglio dei posti disponibili a livello nazionale con circa 13mila unità in meno di giovani.

La speranza è che vi sia subito un cambio di rotta da parte della politica per permettere ad almeno 50mila giovani, come negli scorsi anni, di vivere un’esperienza che cambia davvero la vita.

Sono moltissimi infatti i progetti valutati positivamente delle misericordie pugliesi ma che al momento non sono ancora finanziati per accogliere altre centinaia di ragazzi che ogni anno compiono un percorso formativo, sociale, al servizio e lavorativo di grande impatto.

Per la Misericordia di Andria sono quattro i posti a disposizione dei giovani con il progetto “Sognate cose grandi II”.

Festival Castel dei Mondi: I SERIOMICI – Riccardo, III di cinque figli, di Antonio Memeo, a Palazzo Ducale, dal 14 al 15 settembre, ore 21.30

Riccardo, III di cinque figli, tratta l’ossessione dell’essere artista, il perseguire a spada tratta l’arte quando diventa delirio, ovunque e comunque.

Forse la follia è propria dell’attore che reca in sè quel disagio che lo porta a distaccarsi dalla realtà, dalla materialità di cui l’attore ne farebbe volentieri a meno: “Riccardo cosa vuoi dire, dillo a parole tue … ti ho sempre detto trovati un lavoro …” In qualche modo Riccardo III di cinque figli tratta del mio delirio attraverso alcuni momenti estrapolati dal Riccardo III di W. Shakespeare, dall’Elogio della follia di Erasmo da Rotterdam e dal Don Chisciotte di Miguel de Cervantes.

Lo spettacolo vede in scena la sola presenza di Antonio Memeo il quale cura anche la regia.

Festa Patronale 2019: divieti al traffico su Corso Cavour dal 14 al 16 settembre

L’Ufficio Stampa della Città di Andria informa che sull’ Albo Pretorio – Ordinanza Dirigenziale, si può visionare l’ordinanza n.378 del 09/09/2019 del Settore Lavori Pubblici-Manutenzioni-Ambiente e Mobilità-Patrimonio-Reti Infrastrutture Pubbliche, relativa all’assegnazione posteggi agli operatori del commercio su aree pubbliche, e che quindi viene istituito nei giorni 14, 15 e 16 settembre 2019:

1.il DIVIETO DI TRANSITO e IL DIVIETO DI FERMATA E SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA su VIA PORTA CASTELLO, CORSO CAVOUR (tratto aperto al traffico veicolare), PIAZZA UNITÀ D’ITALIA e VIA MARTIRI DI CEFALONIA , eccetto Veicoli di Soccorso e delle Forze dell’Ordine, per i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni, che prevedono l’installazione di bancarelle nei posteggi assegnati ai venditori autorizzati, i quali potranno accedere con i loro veicoli sulle vie interessate per effettuare le operazioni di carico e scarico delle merci.

2.il DIVIETO di TRANSITO A TUTTI I VEICOLI
– dalle ore 15.00 del 14/09/2019 alle ore 01.00 del 15/09/2019;
– dalle ore 10.00 del 15/09/2019 alle ore 01.00 del 16/09/2019;
– dalle ore 15.00 del 16/09/2019 alle ore 01.00 del 17/09/2019;
ECCETTO: autolinee Urbane ed Extraurbane, residenti per accesso e uscita garage, invalidi muniti di contrassegno, mezzi di soccorso e delle Forze dell’ordine, su:
– VIA DUCA DI GENOVA;
– VIA FIRENZE – da Via Taranto a Corso Cavour;
– VIA TORINO – da Via Taranto a Corso Cavour;
– VIA BONOMO – da Via Principe Amedeo a Corso Cavour;
– VIA CAPPUCCINI;
– PIAZZA UNITÀ D’ITALIA;
– VIA BRINDISI;
– VIA LECCE;
– VIALE VENEZIA GIULIA – da Via Potenza a Corso Cavour;
– VIA MILITE IGNOTO – da Via Isonzo a Via Martiri di Cefalonia;
– VIA BRUNO BUOZZI – da Viale Gramsci alla prima traversa di Via B. Buozzi;
– VIALE GRAMSCI – da Via Tiepolo al Passaggio a Livello;
– VIA XXIV MAGGIO – da Viale Istria a Via Milite Ignoto;
– VIA PIAVE – da Via Isonzo a Via XXIV Maggio.

I divieti saranno resi noti mediante installazione di segnali stradali e transenne mobili.

1 2 3 371

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com