“Spighe Verdi 2022” il 16 ottobre a Largo Torneo

Anche per l’anno 2022 il Comune di Andria ha ottenuto l’importante riconoscimento di “Spighe Verdi” quale territorio rurale di qualità.

Il programma “Spighe Verdi”, organizzato dalla FEE Italia (Foundation for Environmental Education) ha come obiettivo principale, quello di promuovere nell’ambito territoriale, una gestione sostenibile, che ponga alla base scelte politiche di attenzione e cura per l’ambiente.

Per far si che questo riconoscimento non resti soltanto un marchio, è intendimento dell’Amministrazione proseguire il percorso già avviato, mediante progettualità da porre in essere per la valorizzazione di un turismo sempre più sostenibile e politiche ambientali virtuose, coinvolgendo sempre più attivamente le aziende del comparto agricolo e agro industriale.

Domenica 16 ottobre, alle ore 20,00, a Largo XXV Aprile (già Largo Torneo) verrà consegnata la bandiera di Spighe Verdi nel corso di una serata che prevederà anche uno spettacolo musicale con degustazioni e lancio della 6^ Edizione della Camminata tra gli Olivi del prossimo 30 ottobre, organizzata sempre presso la Tenuta Zagaria dell’Azienda del Conte Spagnoletti Zeuli.

Alla cerimonia parteciperanno il Sindaco di Andria, avv. Giovanna Bruno, l’Assessore Cesareo Troia e il Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli, Presidente Onorario di Confagricoltura Puglia.

Anteprima Festival Legalità 7 e 8 ottobre 2022: il programma

Giunta alla seconda edizione, oggi un’anteprima del Festival della Legalità, alle ore 20:00, presso l’Auditorium “Paolo Chicco”.

In ricordo di Masha Amini, Hadis Najafi, Nika Shakarami e in solidarietà alle donne iraniane, Canto e Letture Mahsaamini.

Proiezione del film, di Marco Follini, “La Grande Guerra del Salento”, con Bruno Contini, autore dell’omonimo romanzo e con le attrici andriesi Rossana Cannone e Lucrezia Scamarcio.

Domani 8 ottobre 2022, esibizione di Mòmò Murga, alle ore 19:00, per le vie del centro.

Doppio evento, alle ore 20:30, proiezione “Scampia Felix”, presso Chiostro San Francesco, con Mirella La Magna Pignataro di Grida’s Scampia, Francesco Di Martino, registra di “Scampia Felix”, Miguel Ceriani di MalaMurga Roma.

Musical, ore 20:30, presso Oratorio Salesiano, “La storia degli Scugnizzi”, con i giovanissimi della parrocchia Santa Teresa.

Festival Legalità: anteprima 7 e 8 ottobre

Inizia proprio con un focus sulla questione iraniana e gli eccidi della polizia politica della Repubblica Islamica dell’Iran, l’anteprima, oggi, del Festival della Legalità edizione 2022, che si terrà nell’ultima settimana di novembre.

Dopo la due giorni della scorsa settimana, organizzata in collaborazione con la questura di Barletta Andria Trani, prosegue dunque oggi e poi domani 8 ottobre, l’anteprima del Festival su temi sviscerati dal mondo giovanile, quindi da giovani e giovanissimi, tutti protagonisti delle proposte inserite nell’anteprima, proposte che sono aperte a tutta la città.

I temi spaziano dalla violenza, ai soprusi, alla guerra, alle baby gang, temi messi in scena attraverso proiezioni di film musical, e poi incontri con gli autori, esibizioni artistiche, musicali, mostre fotografiche.

“Sui temi della legalità – spiega il Sindaco, avv. Giovanna Bruno – siamo costantemente impegnati, perchè è il cuore di tutto.

Su questi temi, su questi valori non bisogna mai abbassare la guardia, perché i profili di legalità sono connaturati e decisivi per il vivere civile e la loro deriva può comportare serie problematiche per le comunità in cui viviamo.

Quindi abbiamo tutti il dovere di tenere alta l’attenzione su questi temi e di proporli nelle diverse forme di conoscenza che possono essere anche attrattive rispetto a tutta la popolazione.

Quindi continua il lavoro nelle scuole, con le associazioni, con i singoli cittadini e con tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso di attenzione al rispetto delle regole del vivere sociale”.

Dichiarazioni Sindaco Bruno su associazioni sportive rese in conferenza stampa oggi

“E’ stato un percorso difficile arrivare alla costituzione della Polisportiva perché purtroppo si scontavano problemi atavici per dichiarazione stessa delle associazioni e delle società che negli anni non sono mai riusciti a trovare un punto di incontro.

Quindi la Polisportiva è stata un grande passo in avanti da questo punto di vista.

Un esperimento riuscito perché per stessa ammissione degli associati, aver iniziato a lavorare insieme ha dato a tutti quanti loro il senso del beneficio di questo lavoro comune.

L’affidamento degli impianti sportivi citati era stato dato in via sperimentale per un anno dalla sottoscrizione della Convenzione, convenzione che scadeva a giugno ma che, siccome di fatto, era stata sottoscritta ad ottobre, si è prorogata per un periodo cerniera fino a fine settembre, se non fosse che poi è arrivata da parte della stessa Polisportiva la comunicazione di un cambio all’interno dell’assetto societario.

Per cui una società era stata revocata e c’erano problemi di fibrillazioni interne tra di loro.

Quindi il il nostro dirigente, che ringrazio, ha adempiuto a quanto convenzionalmente già previsto, quindi alla scadenza non è stata rinnovata la concessione perché manca il presupposto per la proroga.

Credo che tutti quanti mi possano insegnare il fatto che le proroghe vengono concesse alle stesse condizioni della concessione iniziale.

Stesse condizioni non ci sono più, quindi il dirigente ha dovuto considerarsi libero dal vincolo della gestione data alla Polisportiva, mantenendo gli impianti aperti perfettamente funzionanti, che a richiesta sono stati resi disponibili già in queste giornate e che così si continuerà a fare, perché comunque il comune è dotato di un regolamento degli impianti comunali con delle tariffe e delle prestazioni previste.

Quindi si continua in questo modo è chiaro che per noi la scommessa della Polisportiva rimane quella vincente”.

Multiservice: nominato il Collegio dei Sindaci 2022/2024

L’assemblea dei soci della Multiservice, presieduta dall’amministratore unico, dott. Antonio Griner, presente l’assessore alle Finanze, dott. Pasquale Vilella, delegato dal Sindaco, avv. Giovanna Bruno, socio unico della spa, ha nominato il collegio sindacale per il triennio 2022/2024.

Presidente del Collegio il dott. Michele D’Ambrosio, componenti Antonella Santovito e Arcangelo Paradiso.

Sindaci supplenti Michelina Leone e Francesco Vurchio.

La nuova composizione rispetta le pari opportunità e nel corso dell’assemblea è stato espresso il ringraziamento del socio unico, il Comune di Andria, per il lavoro svolto dal collegio uscente e augurato buon lavoro a quello nominato.

“Camminata tra gli Olivi” 2022, un’intera giornata il 30 ottobre

Domenica 30 ottobre, dalle ore 8.00 alle ore 17.00, si svolgerà la sesta edizione della “Camminata tra gli Olivi”, presso la Tenuta Zagaria, azienda Agricola Conte Spagnoletti Zeuli.

L’edizione quest’anno sarà del tutto singolare, come affermato dall’assessore alle Radici, dr. Cesareo Troia, perché si svilupperà nell’arco di un’intera giornata, impegnando così tutti coloro che vi parteciperanno in diverse attività: dopo il raduno, infatti, alle ore 8.00, si partirà alle ore 9.00 con la solita camminata di 7/8 chilometri, cui seguirà una degustazione di prodotti, il post-camminata, dalle 13.00 alle17.00, il country food, uno spazio riservato ai più piccoli, dj set, esibizione di band e info-point a cura di LILT e C.A.L.C.I.T.

Per ulteriori dettagli (iscrizioni, sponsor, soggetti partecipanti) si allega la locandina dell’evento.

Caro bollette: conferenza stampa il 5 ottobre a Palazzo di Città

Domani alle ore 17.00, si terrà a Palazzo di Città, la conferenza stampa, di presentazione di un’iniziativa di sensibilizzazione al tema del caro bollette e del risparmio energetico, con una forma di protesta singolare che, ogni giovedì, per due mesi, vedrà operatori commerciali e clienti dalla stessa parte.

L’Amministrazione comunale lancia questa iniziativa per sensibilizzare la popolazione andriese al risparmio energetico.

Così ogni giovedì, si abbasseranno le luci di ogni attività e l’illuminazione proseguirà con le candele, riscoprendo così il piacere per esempio di una cena, di una lettura, di una chiacchierata, di un incontro, tutto a lume di candele.

Interverranno il Sindaco, avv. Giovanna Bruno, l’assessore alle Attività Produttive, dr. Cesareo Troia e gli operatori commerciali.

Centro per l’impiego di Andria e Comune: aggiornamento sulle figure professionali ricercate – Ottobre 2022

Il centro per l’impiego di Andria prosegue la sua collaborazione con il Comune promuovendo le offerte di lavoro seguenti:

ELENCO OFFERTE DI LAVORO

QUALIFICA

REQUISITI

SEDE LAVORO
AGENTE DI VENDITA Diploma

ANDRIA

ADDETTO ALLE VENDITE – OTTICA Età 22/25 anni

ANDRIA

nuova ADDETTO CONTABILITA’ FINANZA E FISCO Laurea materie economiche/ anche senza esperienza

ANDRIA

nuova ADDETTO ALLA CUCITURA CAPI Licenza media/anche senza esperienza

ANDRIA

AIUTO PASTICCIERE Licenza media/con o senza esperienza (valutabile apprendistato)

ANDRIA

nuova AIUTO FABBRO Licenza media/anche senza esperienza

ANDRIA

nuova AIUTO MARMISTA Diploma/minima esperienza/età dai 30 ai 50 anni/patente B

ANDRIA

nuova ASSISTENTE STUDIO ODONTOIATRICO Diploma/ pref. qualifica ASO/Anche senza esperienza

ANDRIA

BANCONISTA BAR Licenza media/con o senza esperienza (valutabile apprendistato)

ANDRIA

BARISTA/AIUTO BARISTA esperienza minima

ANDRIA

CARPENTIERE (SETTORE EDILIZIA) Età 40/55 anni con esperienza

ANDRIA

CUCITRICE A MACCHINA Età 20-50 anni con esperienza

MINERVINO

CUCITRICE 18/60 ANNI esperienza 1 anno

MINERVINO

CUCITRICE CAMICERIA ETA’ 18/35 anni, con o senza esperienza (valutabile apprendistato)

ANDRIA

nuova ELETTRICISTA Diploma/esp. 3 anni/ età 25-45 anni/patente B

ANDRIA

ELETTRICISTA Esperienza 3 anni

ANDRIA

ELETTRICISTA Età 20/45 anni, Diploma IPSIA,con minima esperienza

ANDRIA

ELETTRICISTA minima esperienza / licenza media-diploma

ANDRIA

nuova ELETTRICISTA IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI Diploma perito elettronico/patente B/esperienza 1 anno/disponibile a trasferte

ANDRIA

ELETTROMECCANICO Età 20/45 anni, Diploma IPSIA, esperienza minima

ANDRIA

ELETTROTECNICO Età 20/45 anni, Diploma IPSIA, con esperienza anche minima

ANDRIA

nuova ESPERTO CONTABILE Diploma ITC/ esperienza utilizzo software contabilità

ANDRIA

ESTETISTA Età 20/30 anni, con esperienza

ANDRIA

FABBRO/SERRAMENTISTA Licenza media/patente B/Disponibile a trasferte

ANDRIA

FRIGORISTA Età 20/45 anni, Diploma IPSIA, con esperienza anche minima

ANDRIA

nuova IDRAULICO Licenza media/esperienza 3 anni oppure senza esperienza per apprendistato

ANDRIA

INFERMIERA Diploma /Laurea

Andria

nuova IMPIEGATO FRONT – OFFICE Diploma / esperienza 1 anno / anche senza esp./ età 16-35 anni

Andria

IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVO STUDIO DENTISTICO Laurea ec. Az./Inform- esp. 6/12 mesi in amministrazione sanitaria

ANDRIA

nuova IMPIEGATO/A CONTABILE Diploma ragioniere o Laurea economia/esperienza software contabilità

MINERVINO

INSTALLATORE IMPIANTI ELETTRICI Diploma/ qualifica impiantistica elettrica- Patente B

ANDRIA

MAGAZZINIERE Licenza media/esperienza 1 anno

ANDRIA

MANOVALE EDILE Età 40/55 anni con esperienza

ANDRIA

MODELLISTA (ABBIGLIAMENTO) Diploma modellista/conoscenza CAD

MINERVINO

MODELLISTA (ABBIGLIAMENTO) Diploma tecnico abbigliamento

ANDRIA

MURATORE Età 40/55 anni con esperienza

ANDRIA

OPERATORE DI CUCINA/AIUTO CUOCO Anche senza esperienza

ANDRIA

OPERAIO SETTORE CARTOTECNICO Diploma / conoscenze meccaniche-elettriche

ANDRIA

OPERAIO LAVANDERIA INDUSTRIALE Licenza media

BOLZANO

OPERAIO SETTORE TRIVELLAZIONI Età max 45 anni, licenza media, pref. patentino saldatore

ANDRIA

OPERATORE SOCIO SANITARIO Informatica di base; preferibile con esperienza

PADOVA

RAGIONIERE Diploma ragioneria+conoscenza pacchetto office+minima esperienza

ANDRIA

nuova RAGIONIERE/MAGAZZINIERE (APPRENDISTA) Diploma/ conoscenze informatiche di base/patente B

ANDRIA

STIRATORE/STIRATRICE Età 20- 50 anni

MINERVINO

STIRATRICI/CUCITRICI Età 20-50 anni / minima esperienza

ANDRIA

TECNICO AUTOCAD Diploma tecnico industriale

ANDRIA

VARIE QUALIFICHE OPERAIO SETTORE VETRO – NUOVO STABILIMENTO FRIULI VENEZIA GIULIA

FRIULI V.G.

E’ opportuno effettuare un’attenta lettura degli annunci al fine di verificare il possesso dei requisiti.

Per inviare la propria candidatura è necessario accedere con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale https://www.spid.gov.it/) sul portale Lavoro per te https://lavoroperte.regione.puglia.it/welcomepage/, dove le offerte pubblicate sono in costante aggiornamento.

Per candidarsi alle offerte, occorre procedere nel seguente modo:

– andare nella sezione SERVIZI CON LOGIN (accesso con SPID);

– digitare sulla voce CLICCA QUI Servizi per le persone;

– effettuare il LOGIN CON SPID;

– compilare il proprio curriculum nella sezione COMPILA IL TUO CV, selezionare le offerte di lavoro e proporre la propria candidatura andando alla voce CERCA OFFERTE DI LAVORO.

In caso di informazioni sulle modalità di accesso su Lavoro per te o per inoltrare la propria candidatura via mail anziché con SPID, è possibile contattare il servizio IDO (Incrocio Domanda Offerta) del CPI di Andria ai seguenti numeri: 080/5408356 – 080/5408368 o scrivere un’email al seguente indirizzo ido.andria@regione.puglia.it precisando nell’oggetto l’offerta di lavoro alla quale si è interessati e allegando il proprio curriculum.

1 2 3 590

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com