Mobilità: chiusura Corso Cavour e Viale Roma nei fine settimana dal 24/03 al 30/06/2019

Pubblicata all’ Albo Pretorio l’ordinanza n.133 del 20/03/2019 del Settore Lavori Pubblici-Manutenzioni-Ambiente e Mobilità che ha istituito, dalle ore 17.00 di ogni sabato, alle ore 21.30 della domenica seguente, sino al 30 giugno 2019, il divieto di transito, a tutti i veicoli, eccetto ambulanze, Forze di Polizia, veicoli di Soccorso e veicoli per accesso e uscita passi carrabili su:

– CORSO CAVOUR nel tratto compreso tra via Firenze e viale Crispi (attraversamenti di via Firenze-via Duca di Genova e via Torino-via Duca degli Abruzzi esclusi);

– VIALE ROMA (attraversamenti di via Taranto-via Enrico Dandolo e via Vittorio E. Orlando -Via Foggia esclusi).

In funzione di tali chiusure, occorre istituire temporaneamente e limitatamente ai soli giorni interessati, la chiusura di via L. Bonomo, nel tratto da via Savoia a corso Cavour e il senso unico di marcia a tutti i veicoli su via Savoia, da via L. Bonomo a via Duca di Genova.

I veicoli in percorrenza su via L. Bonomo, giunti sull’intersezione con via Savoia, avranno l’obbligo di svoltare a destra.

“La chiusura al traffico di questo pezzo di corso Cavour – spiega l’assessore alla Polizia Locale e Mobilità, avv. Pierpaolo Matera – fa parte di una strategia più ampia che, attraverso una serie di misure semplici in sè perchè spesso si tratta solo di buon senso, ma di buon senso applicato con costanza, punta a migliorare la qualità complessiva dell’ambiente cittadino. Incidendo sui flussi di traffico, disincentivando l’uso dell’auto, spostando la fermata dei pullman dalla stazione a Largo Appiani, facendo retrocedere le attività di vendita di ortofrutta il più possibile nella parte coperta, controllando gli ambulanti, attuando la Ztl e così via, stiamo cercando di dare una svolta nella direzione di una città più vivibile con meno traffico. Ovviamente molto resta da fare incentivando la rete di trasporto urbano, usando più biciclette, andando più spesso a piedi, modificando cioè noi i comportamenti quotidiani senza attendere le grandi rivoluzioni. Piccole cosa insomma, ma fatte a partire da noi”.

20-03-2019_ordinanza-n.133-del-20-marzo-2019

Laboratorio cittadino per il verde il 16 aprile

Il 16 aprile 2019, dalle ore 17.00 alle ore 20.00, nella sala convegni del Chiostro di San Francesco, si terrà il Laboratorio cittadino per il verde con le varie associazioni, istituzioni, gruppi o singoli cittadini.

Ne da notizia il Dirigente del Settore 3, Lavori Pubblici-Manutenzioni-Ambiente-Mobilita’-Patrimonio-Reti e Infrastrutture Pubbliche, Dott. Ing. Santola Quacquarelli.

19-03-2019_avviso-pubblico

Elenco professionisti affidamento incarichi: nuovo avviso pubblico, scadenza 30 aprile, ore 12.00.

La Responsabile del Settore 3, LAVORI PUBBLICI-MANUTENZIONI-AMBIENTE-MOBILITA’-PATRIMONIO-RETI E INFRASTRUTTURE PUBBLICHE comunica che con determinazione Dirigenziale n.1069, è stato riapprovato il nuovo AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L’AFFIDAMENTO DI INCARICHI RELATIVI A SERVIZI ATTINENTI ALL’ARCHITETTURA, ALL’INGEGNERIA E ATTIVITÀ AMMINISTRATIVE CONNESSE, DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO (IVA ED ONERI PREVIDENZIALI ESCLUSI) NELL’AMBITO APPLICATIVO DEL D.LGS.50/2016. L’avviso pubblico è stato pubblicato sull’Albo Pretorio alla voce AVVISI VARI. La scadenza per l’inoltro delle domande dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 30 aprile 2019.

Link:http://www.albo.comune.andria.bt.it/web/trasparenza/albo-pretorio/-/papca/display/72042?p_auth=2g00Y19R

18-03-2019_nuovo-avviso-professionisti

18-03-2019_allegato-a

18-03-2019_informativa-elenco-professionisti

Cimitero comunale: variazione orari apertura dal 31 marzo

La San Riccardo Srl, concessionaria dei servizi cimiteriali nella città di Andria, informa che a partire da domenica 31 marzo 2019, il cimitero comunale osserverà i seguenti orari di apertura:
– dal lunedì al sabato: dalle ore 7:00 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 18:30;
domenica e festivi: dalle ore 7:30 alle ore 12:30 – pomeriggio chiuso.

Apertura Uffici Amministrativi
– dal lunedì al sabato: dalle ore 8:30 alle ore 12:30;
martedì e giovedì: dalle ore 16:00 alle ore 17:30.

Per info: 0883/565443.

Castel del Monte: presidio fisso della Polizia Locale nei fine settimana e nei giorni festivi

La gestione della viabilità e di tutta l’area di Castel del Monte verrà garantita con un presidio fisso della Polizia Locale nei fine settimana e nei giorni più sensibili e, in quelli feriali, dai Carabinieri Forestali e dalla Polizia Provinciale.

Questo il risultato dell’incontro che quest’oggi, su richiesta del Comandante della Polizia Locale di Andria, dott. Riccardo Zingaro, si è tenuto a Castel del Monte presenti i responsabili della Polizia Provinciale, l’assessore alla Polizia Locale, Pierpaolo Matera, al Turismo, Francesca Magliano, la direttrice di Castel del Monte, Elena Saponaro, il vice presidente del Parco Alta Murgia, Cesareo Troia, i dirigenti del settore Infrastrutture e Mobilità della provincia Bat e del comune di Andria.

L’incontro è stato convocato all’indomani di una ordinanza dell’amministrazione provinciale Bat che, in data 5 marzo, ha disposto il divieto di circolazione di tutti i veicoli dal 20 marzo al 30 settembre 2019, dalle ore 00.00 alle ore 24.00 nel tratto finale della collina di Castel del Monte, salvo che per il trasporto di turisti da e per il sito federiciano affidato ai mezzi pubblici del comune di Andria o suo concessionario, mezzi aventi alimentazione elettrica o a metano.

Dalla conferenza di servizi è emersa la decisione di regolamentare l’accesso al sito – salvaguardando così il più possibile il traffico pedonale – e di limitare quello motorizzato anche in considerazione del pregio paesaggistico della zona e della congestione che il traffico provoca anche sulle utenze più deboli.

Per questo ogni compito di controllo e vigilanza è stato affidato – spiega l’assessore Matera – “alla Polizia Locale di Andria nei fine settimana e a Carabinieri Forestali e alla Polizia Provinciale negli altri giorni della settimana”.

Si tratta di misure – aggiunge l’assessore Magliano – “tese a prevenire il caos che si crea soprattutto il fine settimana. Resta tuttavia prioritario un approccio programmato, non episodico, non occasionale. Per questo è decisivo il Piano di Gestione del Castello che coinvolge diversi soggetti, compreso il nostro Comune, e che è quasi pronto e che prevede un piano di pilotaggio per la sua gestione coordinata”.

Concessione della gestione del Bosco Finizio e della Pineta del Castel del Monte: pubblicato bando di gara

In pubblicazione da mercoledì 27 febbraio 2019, sul sito istituzionale www.comune.andria.bt.it, all’Albo Pretorio – Gare e Appalti, il bando di gara mediante procedura aperta sull’affidamento in concessione della gestione del comprensorio forestale del Bosco Finizio e della Pineta del Castel del Monte.

Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è giovedì 18 aprile 2019, ore 12,00, mentre l’apertura delle offerte è prevista per martedì 23 aprile 2019, alle ore 09,30.

Link: http://www.albo.comune.andria.bt.it/web/trasparenza/albo-pretorio/-/papca/display/71476?p_auth=xNqy4YEb

“Bellezza e Colori”: appuntamenti a marzo e maggio 2019

Il 9 marzo, il 29 marzo ed il 17 maggio 2019, al Chiostro di San Francesco alle ore 18.00, si terranno 3 appuntamenti su ”Colore-Bellezza-Comunicazione”, tre parole per un unico significato e per poter delineare quanto sia necessario avere grandi occhi per vedere, osservare, ammirare contemplare comunicare il bello, il buono, il vero.

I 3 eventi sono stati organizzati dall’Università degli Studi di Bari “A.Moro”, dall’Associazione l’Altrove, Presidente Dott.ssa Angela Simone, con il patrocinio del Comune di Andria, della Diocesi di Andria, della Provincia BAT, della Regione Puglia, del Rotary 2120, del Parco dell’Alta Murgia, della Fondazione Bonomo, in collaborazione con la Prof.ssa Rosella Fuzio Cicco, del Dott. Giovanni Lullo e dell’Arch. Ester Tattoli. Hanno collaborato anche le Prof.sse Silvana Calaprice, Vittoria Bosna e Gioia Bertelli dell’Università di Bari.

Di seguito il dettaglio dei 3 incontri.

9 marzo 2019

Introduzione: Prof.ssa Silvana Calaprice, Università degli Studi di Bari “A. Moro”.

Relatore: Prof. Francesco Giorgino, giornalista Tg 1, docente di comunicazione e marketing Luiss, Sapienza e Università di Bari “Comunicare bellezza”.

Conclusioni: Dr. Donato Donnoli, governatore Rotary Distretto 2120.

29 marzo 2019

Relatori: S. E. Mons. Luigi Mansi, vescovo di Andria “l colori nella Liturgia”;
Prof. Pasquale Cordasco, Università degli Studi di Bari “A. Moro”
“La bellezza intrigante delle pergamene”.

Moderazione: Arch. Esther Tattoli.

17 maggio 2019

Relatori: Prof.ssa Gioia Bertelli, Università degli Studi di Bari” A. Moro” “Il colore nell’arte”;
Prof. Francesco Calò, Università degli Studi di Bari “A. Moro” “Le madonne medioevali e il colore”.

Moderazione: Prof.ssa Ada Campione, Università degli Studi di Bari “A. Moro”.

Servizio Tributi: avviso utenza

Il Servizio Tributi informa l’utenza che il pubblico viene ricevuto agli sportelli posti in via Bari, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Per le informazioni da richiedere telefonicamente è preferibile farlo dalle ore 12.00 alle ore 13.30, perchè il personale è impegnato agli sportelli, appunto, dalle 9.00 alle 12.00.

Cimitero: esumazione defunti

A seguito di ordinanza sindacale n.71 dell’11 febbraio 2019 è stato disposto che, a decorrere dal giorno 07 marzo 2019, avranno inizio le operazioni di esumazione ordinaria delle salme dei defunti sepolti nel Cimitero di Andria, nel campo di inumazione identificato con il numero 2 (primario), per i quali sono ormai trascorsi i 10 anni di inumazione, e quello con il numero 6 (secondario) per i quali ne sono ormai trascorsi 5.

Fino a tutto il 03 ottobre 2019 sarà pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Andria, a disposizione di tutti gli interessati, l’elenco dei nominativi dei defunti per i quali ricorre l’esumazione ordinaria, per consentire il reperimento dei resti mortali del defunto da parte di eventuali congiunti interessati, affinché abbiano la possibilità di scegliere la deposizione dei resti in ossario singolo privato o il conferimento dello stesso in ossario comune, oppure la cremazione, a richiesta da parte degli aventi titolo, anche in caso di non completa mineralizzazione. A cura della S. Riccardo srl, dovrà essere individuato un idoneo locale per la temporanea conservazione delle salme o resti mortali da avviare alla cremazione o per altre operazioni (reinumazione o conferimento in ossario privato o comune).

Le operazioni di esumazione ordinaria potranno essere effettuate nei seguenti orari: dalle ore 08,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00.

Si invitano gli eventuali familiari dei defunti, qualora interessati, a recarsi presso gli Uffici del Cimitero del Comune di Andria, dalla data della presente Ordinanza e fino al 1° marzo 2019 (venerdì) negli orari di apertura al pubblico, per disporre sulla destinazione dei resti mortali ai sensi della vigente normativa.

15-02-2019_ord_00071_11-02-2019

15-02-2019_campo primario n.2-adulti

15-02-2019_campo n.6 secondario

1 2

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com