Presentato nei giorni scorsi lo Sportello di ascolto e supporto psicologico, che sarà attivato dal 6 aprile presso l’Istituto Comprensivo “Verdi-Cafaro” di Andria, l’ITES “Ettore Carafa”, l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “G. Colasanto” di Andria, il Liceo Statale Classico e Scienze Umane “F. De Sanctis” di Trani e la Scuola Secondaria State “Gen. Baldassarre” di Trani.

Lo Sportello rientra nel progetto “#GenerAzione: giovani attivi contro violenza, discriminazioni e intolleranza” che, grazie a un finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il MODAVI Onlus sta promuovendo in tutta Italia coinvolgendo attivamente 19 regioni, tra le quali la Puglia e in particolare la Città di Andria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com