Esprimo il plauso della Gestione Straordinaria e della cittadinanza per la cattura dell’ultimo evaso dal carcere di Foggia, Cristoforo Aghilar, da parte dei Carabinieri del Comando provinciale del capoluogo dauno, supportati dalle pattuglie della Compagnia di Andria in forza a Minervino Murge.

La latitanza di Aghilar – commenta il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello – si è così conclusa dopo 142 giorni e per la sua cattura i militari dell’Arma hanno dimostrato la perseveranza e la professionalità investigativa che li hanno sempre caratterizzati.

Un pericoloso criminale è stato così ricondotto in carcere, era l’ultimo di tutti quelli evasi dal penitenziario foggiano il 9 marzo scorso”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com