Gli assessori ai Lavori Pubblici, Mario Loconte, e alla Mobilità, Pasquale Colasuonno, rendono noto che da oggi, 28 novembre, e così fino al 6 dicembre, salvo conclusione anticipata, via Barletta rimarrà chiusa per consentire i lavori di manutenzione stradale straordinaria.

L’ordinanza n. 324 del 23.11.2022 emessa dal competente settore Mobilità istituisce, infatti, su via BARLETTA l’occupazione totale per tratti della sede stradale, da parte della ditta esecutrice dei lavori e questi divieti:
– dal giorno 28/11/2022 al giorno 01/12/2022 il DIVIETO DI TRANSITO e il DIVIETO DI FERMATA e SOSTA dei veicoli ambo i lati con rimozione coatta sul 1° tratto di Via Barletta da Via Custoza/Via Vochieri a Via Montello/ Via A. Saffi, con la contestuale CHIUSURA AL TRAFFICO della strada affluente Via C. Armellini nel tratto compreso tra Via Mazzini e Via Barletta (eccetto residenti) e il DIVIETO DI FERMATA E SOSTA dei veicoli AMBO I LATI con rimozione coatta, su Via Montello, dal civ. 8 al civ. 2 e su Via A. Saffi, dal civ. 2 al civ. 10;
– dal giorno 02/12/2022 al giorno 06/12/2022 il DIVIETO DI TRANSITO e il DIVIETO DI FERMATA e SOSTA dei veicoli ambo i lati con rimozione coatta sul 2° tratto di Via Barletta, da Via Montello/Via A. Saffi a Viale Goito/Viale V. Giulia e il DIVIETO DI FERMATA E SOSTA dei veicoli AMBO I LATI con rimozione coatta, su Via Montello dal civ. 8 al civ. 2 e su Via A. Saffi dal civ. 2 al civ. 10.

L’area di intersezione di Via Montello/Via Barletta/Via A. Saffi sarà occupata metà per volta, senza interruzioni del traffico veicolare di attraversamento da Via Montello a Via A. Saffi.

La chiusura totale, per il tempo strettamente necessario, è legata al fatto che, a differenza delle altre finora interessate dal programma regionale “strada per strada”, via Barletta necessità di interventi anche strutturali importanti, ben oltre la fresatura dello strato di superficie.

L’ esecuzione dei lavori – si legge nell’ordinanza – dovrà essere effettuata a tratti stradali e non si procederà all’occupazione del successivo tratto se non sarà completato il precedente, restando la stessa impresa esecutrice dei lavori, unica responsabile per eventuali inefficienze o carenze della viabilità interessata alla circolazione stradale, sollevando il Comune di Andria con tutto il personale da ogni e qualsiasi responsabilità.

Le ragioni della chiusura verranno spiegate, in dettaglio, nel corso di un incontro che i due assessori terranno, direttamente sul posto, con gli esercenti e i residenti, il 25 novembre alle ore 11.00.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com