La Giunta, presieduta dal Sindaco, avv. Giovanna Bruno, ha deliberato, tra gli altri argomenti, la partecipazione dell’Ente all’avviso pubblico del Ministero delle Infrastrutture in tema di “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’Abitare”, individuando 3 aree in particolare: la prima in zona ex-Monticelli in corrispondenza della stazione ferroviaria di Andria Nord, la seconda per quella in prossimità del Parco Cardinale Ursi e la terza per quella in prossimità della stazione ferroviaria di Andria Sud.

La delibera stabilisce pure di coinvolgere associazioni, soggetti privati e imprese attraverso manifestazioni di interesse utili a rispondere alle finalità del bando, fornendo linee guida e massima pubblicità per ottenere una proficua e ampia partecipazione.

“La partecipazione al bando ministeriale – commentano gli assessori alla Visione Urbana e al Quotidiano, arch. Anna Maria Curcuruto e arch.Mario Loconte – rappresenta una occasione unica per dare impulso alla rigenerazione urbana in aree strategiche del nostro territorio coniugando gli aspetti della residenza sociale, della mobilità, dei servizi secondo i criteri della sostenibilità ambientale. L’intera visione si integra con il grande progetto dell’interramento ferroviario in una chiave di sviluppo organico del tessuto urbano ed integrazione tra le due parti di città, ricucendo una vecchia ferita”.

La Giunta, su proposta del Settore Lavori Pubblici e Patrimonio ha pure espresso indirizzo in ordine alla progettazione e realizzazione della ciclovia urbana indicandone i tracciati: una a cura di Ferrotramviaria da via Ospedaletto a via Appiani, un’altra su via milite Ignoto e via Tofane, un’altra da Palazzo di Città ad Andria Sud, l’ultima lungo l’anello che cinge il centro storico. Con successivo provvedimento la Giunta poi approverà il progetto di fattibilità tecnica ed economica.

“Con questo ulteriore atto – spiegano i due assessori – la Giunta ha dato indirizzo programmatico utile alla progettazione di una ciclovia urbana, utilizzando i fondi ricevuti dal Ministero delle Infrastrutture. Tutto per rafforzare la sostenibilità nella direzione di una città smart”.

11-02-2021_ciclovie-percorsi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com