PROCESSIONE 'CORPUS DOMINI': L'ITINERARIO

 Domenica 6 giugno si svolgerà la Processione Eucaristica in occasione della solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, con inizio alle ore 19.45.La processione seguirà il seguente itinerario: via Imp. Augusto, piazza Caduti sul Lavoro, via Croci, via S. Andrea, pendio San Lorenzo, via Attimonelli, piazza Umberto I, via Bovio, via Porta Castello, piazza Vittorio Emanuele II (tratto via Porta Castello-via Vaglio), via Vaglio, via La Corte, piazza La Corte, piazza Duomo.

SETTORE AMBIENTE: PULIZIA STRAORDINARIA

  Il Settore Ambiente Mobilità e Servizi, servizio Traffico, con propria ordinanza n. 348 del 3 giugno, comunica che sarà istituito il divieto di fermata e sosta, ambo i lati, a tutti i veicoli, con rimozione coatta, per il lavaggio e la disinfezione delle seguenti strade:

Lunedì 7 giugno 2010, dalle ore 4,00 alle ore 8,00: via Comuni di Puglia – via Conversano – via Putignano – via Castellana Grotte – via Alberobello – via Molfetta – via Gravina di Puglia – via Giovinazzo – via Bitonto – via Terlizzi – via Ruvo di Puglia – via Minervino Murge – via Gallipoli – via Polignano a Mare – via Casamassima – via Mola di Bari – via Cerignola – via Monopoli – via Turi – via Rutigliano – via Grumo Appula – via Apricena – via Manfredonia – via Lucera – via Locorotondo – via Ostuni – via Massafra – via Mesagne – via Manduria – via Papa Giovanni XXIII – via Lagnone s. Croce – via Fasano – via Gioia del Colle.

martedì 8 giugno 2010, dalle ore 4,00 alle ore 8,00: via Bezzecca – via Valeggio – via Magenta – via dell’Indipendenza – via Salemi – via Milazzo – via San Martino – via Talamone – via Novara – via Brescia – via Castelfidardo – via Montebello – via Tre Ponti – via Rimini – via Villa Glori – via Velletri – via C. Linneo – via Monzambano – via Martiri di Belfiore – via Peschiera – via Sapri – via Mentana – via Rovito – via Aspromonte – via Lissa – via Curtatone e Montanara – via Montello – via Custoza.



Lettera aperta del Sindaco

Cari concittadini,

quella partecipazione popolare che era stata il cardine della campagna elettorale che ha visto tributarmi il vostro appassionato consenso e quel programma partecipato da me annunciato nei giorni precedenti il voto del 28 e 29 marzo, oggi possono trovare compimento.

Vi chiedo infatti, in vista del Consiglio Comunale nel quale enuncerò le linee programmatiche dell’Amministrazione da me presieduta, di fornirmi, sulla base del mio programma elettorale, proposte, indicazioni e suggerimenti, volti ad un’azione di governo largamente rappresentativa delle esigenze e delle prerogative della nostra amata comunità.

Senza il vostro contributo, l’azione della mia Amministrazione risulterebbe sterile e non sentita come “propria” da parte dei veri protagonisti attivi della nostra città, voi cittadini andriesi, che siete il fulcro del nostro lavoro quotidiano al vostro esclusivo servizio.

Il vostro coinvolgimento è per me ineludibile ed incontrovertibile: il nuovo corso per Andria parte da voi e dalla vostra attesa partecipazione.

Potete inviarci le vostre osservazioni ed i vostri suggerimenti a sindaco@cert.comune.andria.bt.it.

Vi ringrazio anticipatamente per il contributo che vorrete

offrirci.

Avv. Nicola Giorgino

Sindaco di Andria

QUESTA CASA NON E' UN ALBERGO: OGGI INCONTRO CON L'AUTORE

Questa sera, alle ore 19.30, presso l' Ipsssp “G. Colasanto” (sito in via Paganini), si terrà l'incontro con Alberto Pellai (medico, psicoterapeuta dell'età evolutiva e scrittore) per la presentazione del libro “Questa casa non è un albergo”. L'iniziativa è organizzata dalla “Libreria 2000” e dall'associazione culturale “Oltre la Lettura” con il patrocinio dell'assessorato alla Cultura del Comune di Andria. L'autore, Alberto Pellai,ha riunito in una pratica scatola degli attrezzi tutti gli strumenti per raccogliere le sfide che l'adolescenza lancia ai genitori. In questo percorso, gli spunti di riflessione offerti dalle lettere di altri genitori in difficoltà, dai libri e film consigliati, dai test di autoanalisi e dalle pratiche checklist di fine capitolo (con le “cose che fanno bene”, e quelle “da evitare”) propongono chiavi di lettura della propria situazione familiare e una mappa per ridefinire i nuovi confini della relazione genitori-figli. Grazie a tutti questi elementi, il manuale si trasforma in una sorta di libro-diario da leggere e costruire insieme, giorno per giorno: la scatola degli attrezzi diventa così la “scatola degli affetti” dove ogni famiglia può tenere traccia della propria storia personale, della bellezza del diventare grandi e del crescere insieme: perché i figli ricordino, in futuro, che non hanno vissuto in un albergo, ma nella casa più bella che la vita abbia messo a loro disposizione.

TRASPORTO SCOLASTICO GRATUITO PER L'ANNO 2010/2011

Il Dirigente del Settore Ambiente, Mobilità e Servizi del Comune di Andria, rende noto che coloro i quali volessero usufruire del trasporto gratuito per il prossimo anno scolastico 2010/2011, possono ritirare la modulistica occorrente presso il Servizio Trasporti Urbani e Scolastici sito in P.zza Bersaglieri d'Italia n. 6 (nei pressi della Stazione Bari-Nord). Le domande possono essere presentate a partire dal 15 giugno 2010 sino e non oltre le ore 12,00 del 31 agosto 2010. Inoltre si precisa che le domande dovranno essere consegnate esclusivamente presso l'ufficio Archivio sito a Palazzo di Città in P.zza Umberto I°, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00, e il giovedì pomeriggio dalle ore 16,30 alle ore 17.30.Le domande di rinnovo dovranno essere accompagnate dal vecchio documento di trasporto gratuito. L'elenco degli alunni aventi diritto sarà pubblicato presso gli uffici del Settore Ambiente, siti in piazza Bersaglieri d'Italia n. 6, entro il giorno 18 settembre 2010. Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Settore Ambiente, Mobilità e Servizio – Trasporti Urbani e Scolastici – piazza Bersaglieri d'Italia, 5 – tel. 0883.290329 – 0883.290206.

EX MATTATOIO COMUNALE: BANDO PER PROGETTAZIONE RISTRUTTURAZIONE

E' stato pubblicato sul sito del comune di Andria il bando di gara – redatto e approvato dai settori Lavori Pubblici e Appalti e Contratti – per l'affidamento dell'incarico professionale per la progettazione definitiva relativa al riuso e ridestinazione funzionale ad uso culturale dell'ex – Mattatoio Comunale. L'incarico sarà affidato con il sistema dell'offerta economicamente più vantaggiosa e riguarda un'opera pubblica inserita nel Piano triennale 2010-2012 dei Lavori Pubblici con una previsione di spesa per 2,968 milioni di euro poi diventati 3,5 per effetto della rivalutazione del quadro economico. Della somma complessiva 550.000 euro sono a carico del bilancio comunale e 2,950 a valere sui fondi Ue del Fesr Puglia 2007/2013. Il complesso architettonico oggetto dell'intervento di progettazione è completamente inutilizzato e per il quartiere in cui insiste, privo di servizi ed edifici destinati alla cultura, allo sport ed al tempo libero, è un complesso di importanza fondamentale se recuperato a funzioni culturali e sociali. L'immobile rientra tra i beni monumentali soggetti a vincolo da parte della Soprintendenza ai beni architettonici e l'obiettivo del recupero degli edifici esistenti – spiega l'ass. ai Lavori Pubblici, avv. Pierpaolo Matera -“deve essere perseguito attraverso l'eliminazione della obsolescenza fisica e funzionale nel pieno rispetto dei valori architettonico – ambientali degli edifici medesimi e l'intervento dovrà essere in grado di conservare la particolarità architettonica dell'edificio in relazione al tipo di attività culturale che si è previsto”. Oltre che sul sito internet del Comune, il bando è stato pubblicato anche sul sito internet della regione Puglia, del Ministero delle Infrastrutture e inviato all'Ordine degli Ingegneri della Bat, all'Ordine degli Architetti della provincia di Bari e all'Associazione Ingegneri e Architetti di Andria.

COMUNE DI ANDRIA: DAL 3 GIUGNO NUOVO PORTALE CON DIRETTA STREAMING DEL CONSIGLIO COMUNALE

Da giovedì 3 giugno, il Comune di Andria si doterà di un nuovo portale web istituzionale. Tra le novità approntate la diretta in streaming del Consiglio Comunale, l'attivazione di un canale istituzionale su www.youtube.com, maggiore offerta di contenuti multimediali, un potenziamento del servizio offerto così da rendere più fruibile l'accesso da parte degli utenti. “A breve, dopo l'attivazione del 3 giugno- dichiara l'Assessore all' Innovazione Tecnologica, avv. Antonio Nespoli -, presenteremo ufficialmente il sito istituzionale del Comune nel corso di una conferenza stampa nella quale informeremo la cittadinanza sulle modalità utili per accedere ai nuovi servizi che il nuovo portale offrirà”.

CONSIGLIO COMUNALE DEL 3 GIUGNO: SINDACO GIORGINO INVITA EX SINDACI

In occasione del Consiglio Comunale di giovedì 3 giugno, il Sindaco, avv. Nicola Giorgino, ha inviato a tutti gli ex Sindaci una lettera con cui li ha invitati a prendere parte alla seduta inaugurale. Nella missiva il Primo Cittadino motiva questa scelta come un “segno di riconoscimento per il servizio svolto a favore della nostra comunità, ma anche un importante momento di unità, condivisione e continuità per questa nobile Istituzione che tutti abbiamo a cuore”.

S. TRINITA': QUESTA SERA CONCERTO INAUGURALE DEL RESTAURATO ORGANO RUFFATTI

In occasione della conclusione della festa annuale “La Trinità: mistero d'amore e di speranza” che, con iniziative e manifestazioni, ha allietato, nei giorni scorsi, la Parrocchia della SS. Trinità, questa sera, alle ore 20,00, si terrà un concerto inaugurale, patrocinato dal Comune di Andria, del restaurato organo “Ruffatti” del M° Gianvito Tannoia, a cui prenderanno parte il Sindaco, avv. Nicola Giorgino, e l'Assessore alla Cultura, avv. Antonio Nespoli. L'organo fu costruito dalla Casa Organaria F.lli Ruffatti di Padova nel 1964. Era uno strumento a trasmissione elettrica con due manuali e pedaliera, originariamente dotato di 12 registri reali per un totale di 996 canne. Nel 1978 fu aggiunto un secondo corpo d'organo con Trombe orizzontali in ottone e due registri di flauto (3 registri reali per un totale di 159 canne), che fu collocato dietro l'altare. Questo corpo fu poi smontato nel 1987 durante i lavori di restauro della chiesa e non fu più rimontato. Lo strumento, nel corso egli anni, ha visto il deteriorarsi delle sue prestazioni a causa del normale deperimento dei materiali e dell'invecchiamento dei meccanismi di controllo e dei sistemi di produzione e trasmissione d' aria. Il restauro completo dello strumento è stato affidato nel 2009 all'organaro Gianni Rega di Bari in collaborazione con la Casa Organaria Francesco Zanin di Codroipo (Pordenone). L'organo adesso consta di 1155 canne 15 registri reali e pedaliera. Il sistema di trasmissione è di tipo completamente elettronico con sistema di gestione integrata delle combinazioni a livello di memoria. Durante la serata saranno eseguiti dal M° G. Tannoia, organista dalla formazione completa, alcuni brani di J.S.Back, W.A.Mozart, F. Couperin, R. Gervasio, L.Vierne, L.Duprè.

1 526 527 528 529 530 569

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com