Reso noto il testo della manifestazione di interesse utile ad individuare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata telematica su Empulia per l’affidamento per 4 anni, del servizio di brokeraggio assicurativo per tutti i contratti assicurativi già in essere e per quelli che si dovesse valutare di attivare in futuro.

AVVISO ESPLORATIVO ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DEGLI ART. 36 del D. LGS. N°50/2016 DA SVOLGERSI IN MODALITA’ TELEMATICA SU EMPULIA PER L’AFFIDAMANETO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA DURATA DI ANNI QUATTRO.

Il Comune di Andria intende acquisire una manifestazione di interesse finalizzata ad individuare, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità, gli operatori da invitare alla procedura di gara mediante procedura negoziata sotto soglia ai sensi dell’art.36 del D.lgs. n.50/2016, per l’affidamento del Servizio di Bokeraggio Assicurativo per la durata di anni quattro.

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione degli operatori economici in modo non vincolante per il Comune; le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare al Comune la disponibilità ad essere invitati a presentare offerta.

Con la presente procedura, non impegnativa per l’Ente, si intende pertanto verificare la presenza sul mercato di operatori in grado di realizzare il servizio in oggetto, riservandosi la facoltà di sopsendere, modificare o annullare in tutto o in parte il procedimento avviato.

Il presente avviso non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il Comune di Andria che sarà libero di avviare altre procedure.
Stazione appaltante
Comune di Andria – Piazza Umberto I – 76123 – Andria (BT) – Tel.0883/290111 PEC: affarigenerali@cert.comune.andria.bt.it – Indirizzo internet www.comune.andria.bt.it -Settore 7 Responsabile: Dott.ssa Laura Liddo
Caratteristiche del servizio
L’incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo a favore del Comune di Andria – CPV 66518100-5.

Il servizio da affidare comprende le attività di intermediazione assicurativa di cui all’art.106 del D.lgs.209/2005, che consiste nel presentare e proporre prodotti assicurativi, nel prestare assistenza e consulenza finalizzate a tale attività, nella conclusione dei contratti e nella collaborazione alla gestione o all’esecuzione, segnatamente in caso di sinistri, dei contratti assicurativi stipulati.

L’espletamento del servizio sarà a titolo oneroso per il Comune e con rischi ed oneri di attuazione a totale carico del broker, il quale non potrà impegnare in alcun modo il Comune se nonpreventivamente autorizzato
Durata del contratto
Il contratto avrà durata di anni quattro a decorrere dalla sottoscrizione del contratto o dalla data di consegna del servizio in via d’urgenza effettuata prima della stipula del contratto, risultante da apposito verbale sottoscritto tra le parti.

Il broker si impegna ad iniziare lo svolgimento dell’incarico anche in pendenza della formale stipula del contratto ed a proseguire l’incarico anche oltre la scadenza nelle more dell’espletamento della nuova gara, per un periodo non superiore a mesi sei.
IMPORTO DEL SERVIZIO
L’attività prestata dal broker non comporta alcun onere finanziario diretto (onorari compensi o qualt’altro) né presente né futuro a carico del Comune e verrà remunerata con una provvigione calcolata sui premi assicurativi relativi ai contratti conclusi (clausola di brokeraggio).

I compensi del Broker, come da consuetudine di mercato, resteranno a intero ed esclusivo carico delle compagnie di assicurazione e, pertanto, nulla sarà dovuto dal Comune di Andria al Broker per le attività previste dal presente avviso né a titolo di compenso né a qualsiasi altro titolo.

Al fine di garantire trasparenza e parità di condizioni fra le varie compagnie interessate all’appalto delle coperture assicurative dell’Ente, si dà e si prende atto che l’entità dei suddetti compensi, dovrà essere specificato in tutte le polizze stipulate dall’Ente e, comunque, detti compensi, non potranno superare i limiti indicati nell’offerta presentata in sede di partecipazione alla gara per l’appalto del servizio.

La provvigione viene calcolata applicando le percentuali indicate nei Capitolati Speciali d’Appalto per le coperture assicurative attualmente in corso e non potrà essere richiesta la modifica delle percentuali per tutta la durata dei contratti assicurativi attualmente in corso.

La provvigione offerta in sede di gara dall’aggiudicataio verrà applicata solo all’atto della stipulazione di nuove polizze (esempio per i nuovi contratti che si andrebbero a stipulare alla scadenza naturale delle attuali
polizze, oppure i n caso di disdetta, recesso ecc;)

PROCEDURA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE
Procedura negoziata ai sensi dell’art.36 del D.lgs. 50/2016. Si precisa che per favorire la massima partecipazione da una parte, e garantire la concorrenza tra gli operatori economici, l’Amministrazione non procederà ad alcun sorteggio ma inviterà alla fase successiva tutti i concorrenti che avranno manifestato la volontà di partecipare.

Resta inteso che l’Amministrazione Comunale si riserva di verificare il possesso dei requisiti richiesti.

La procedura di gara avverrà con modalità telematica.

Le offerte dovranno pertanto essere formulate dagli operatori economici e ricevute dalla stazione appaltante esclusivamente per mezzo del Portale EmPULIA: www.empulia.it, seguendo la procedura ivi prevista.

Requisiti minimi di partecipazione
Possono chiedere di essere invitati alla procedura negoziata tutti i soggetti di cui all’art.45 del D.lgs. 50/2016 in possesso dei requisiti sotto elencati.
A) Requisiti generali ed in particolare:
1) requisiti di cui all’art.80 D.lgs.50/2016;
2) iscrizione del registro unico degli intermediari finanziari autorizzati all’attività di cui alla presente procedura ex D.lgs.209/2005 alla data di pubblicazione del presente avviso;
3) iscrizione presso la CCIAA nel settore attività coincidente con quella dell’oggetto del servizio;
B) Requisiti speciali ed in particolare:
4) iscrizione all’albo previsto dall’art.109 del D.lgs.209/2005;
5) gestione nei 3 anni antecedenti la pubblicazione dell’Avviso per manifestazione di interesse (2016/2017/2018) di servizi di brokeraggio assicurativo a favore di 4 enti pubblici, di cui almeno 2 a favore di ente locale con dichiarazione di aver espletato il servizio a regola d’arte.

Termini e modalità per la presentazione della manifestazione di interesse
I soggetti che intendono essere invitati alla procedura negoziata dovranno manifestare il proprio interesse inviando la domanda di partecipazione, sottoscritta dal titolare/legale rappresentante/procuratore del concorrente e redatta utilizzando l’apposito modulo “Allegato A” del presente avviso e il DGUE.

All’autenticazione della sottoscrizione, a pena di esclusione, deve essere
allegata copia fotostatica di un documento di identità valido del sottoscrittore/i.

Si evidenzia che tutte le dichiarazioni sostitutive, rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n°445/2000, ivi compreso il DGUE, la domanda di partecipazione devono essere sottoscritte, a pena di esclusione, con apposizione di firma digitale dal rappresentante legale del concorrente, o
suo procuratore.

Per i concorrenti aventi sede legale in Italia o in uno dei Paesi dell’Unione europea, le dichiarazioni sostitutive si redigono ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n°445/2000.

Per i concorrenti non aventi sede legale in uno dei Paesi dell’Unione europea, le dichiarazioni sostitutive sono rese mediante documentazione idonea equivalente, secondo la legislazione dello Stato di appartenenza.

Le dichiarazioni richieste dal presente bando, potranno essere redatte sui modelli predisposti e messi a disposizione all’indirizzo internet
http://www.albo.comune.andria.bt.it/web/trasparenza/albo-pretorio e sul Portale EmPulia.

Le domande di partecipazione alla selezione, devono essere inviate esclusivamente per via telematica, a pena di esclusione, tramite il Portale EmPULIA: www.empulia.it, seguendo la procedura ivi prevista.

Per partecipare alla manifestazione di interesse, le compagnie assicuratrici concorrenti, a pena di esclusione, devono far pervenire esclusivamente tramite il Portale EmPULIA la propria domanda entro le ore 12:00 del giorno 02/09/2019, pena l’irricevibilità della domanda e la non ammissione della compagnia assicuratrice alla gara.

L’operatore economico invitato ha la facoltà di presentare la domanda per sé o quale mandatario di operatori riuniti.

In caso di raggruppamenti temporanei di associazioni da costituirsi, ai sensi dell’art.48 co.8 del D. Lgs. n.°50/2016, la domanda telematica deve essere presentata esclusivamente dal legale rappresentante dell’operatore economico, che assumerà il ruolo di capogruppo, a ciò espressamente delegato da parte delle altre componenti del raggruppamento e a tal fine, tutti i componenti dovranno espressamente delegare, nell’istanza di partecipazione, la capogruppo che provvederà all’invio telematico di tutta la documentazione richiesta per la partecipazione alla gara.

L’invio on-line della domanda telematica è ad esclusivo rischio e pericolo del mittente per tutte le scadenze temporali relative alle gare telematiche. L’unico calendario e l’unico orario di riferimento sono quelli del sistema.

N.B.: L’utente che presenta la domanda telematica può richiedere il supporto tecnico al numero verde:800900121 o per posta elettronica, utilizzando il seguente indirizzo: helpdesk@empulia.it, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12, 00 del 28/08/2019.

L’appaltante declina ogni responsabilità per il mancato arrivo nei termini stabiliti della manifestazione o dello smarrimento della stessa.

Ai fini del rispetto del termine di cui sopra verranno considerate le dichiarazioni pervenute all’indirizzo sul Portale EmPULIA entro il termine sopra indicato.

Decorso il termine perentorio di scadenza previsto, non verrà ritenuta valida alcun’altra dichiarazione, anche se sostitutiva o aggiuntiva inoltrata precedentemente.

Le dichiarazioni di interesse non saranno dichiarate ammissibili qualora:
– Siano pervenute oltre il termine previsto, risultino incomplete nelle parti essenziali; non risultino sottoscritte;
– Non risultino corredate da fotocopia di un valido documento di identità del/i soggetto/i sottoscrittore/i;
– Nei casi di divieto sopra indicati.
Numero minimo degli operatori economici da invitare e criteri di scelta
La Stazione Appaltante effettuerà l’esame delle dichiarazioni pervenute e formerà l’elenco di quelle risultate regolari rispetto alle prescrizioni del presente avviso, secondo l’ordine di acquisizione al protocollo.

Tutti gli operatori economici inclusi nell’elenco predetto verranno invitati a presentare l’offerta.

Nel caso in cui il numero degli operatori interessati sia insufficiente rispetto a quello minimo richiesto, il Responsabile del Procedimento si riserva di integrare l’elenco dei soggetti da invitare mediante altri operatori in possesso dei requisiti richiesti, individuati discrezionalmente, oppure di
esperire la procedura tra i soli soggetti che hanno manifestato interesse.

Si procederà all’affidamento anche in presenza di una sola richiesta valida e in caso di più richieste, si procederà ad invitare gli operatori economici a formulare un’offerta al rialzo rispetto all’importo del canone a base di gara.
Informazioni generali
Il possesso dei requisiti auto-dichiarati dovrà essere confermato ed integrato all’atto della partecipazione alla gara e sarà, comunque, sempre verificato per il soggetto affidatario, all’esito della procedura di affidamento.

In caso di mancata comprova dei requisiti auto-certificati si procederà, in conformità con le vigenti disposizioni di legge, alla denuncia all’Autorità Giudiziaria, oltre che alla comunicazione all’A.N.A.C..

Per la presente procedura non saranno tenute in considerazione eventuali istanze generiche per l’inserimento in elenchi di operatori economici, pervenute antecedentemente o successivamente alla data di pubblicazione del presente avviso.

Qualsiasi comunicazione tra gli operatori economici e la Stazione Appaltante dovrà avvenire a mezzo posta elettronica.

Per tutto quanto non espressamente previsto si fa rinvio alla vigente normativa in materia.
Trattamento dei dati personali
Si informa che il regolamento Generale per la protezione dei dati (UE) 2016/679 (RGPD) prevede la tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali. In conformità alla legge indicata, ai sensi degli artt.13-14, si elencano le seguenti informazioni:
Finalità del trattamento
I dati forniti vengono acquisiti da codesta Stazione Appaltante per verificare la sussistenza dei requisiti necessari per la partecipazione alla gara ed in particolare delle capacità amministrative e tecnico-economiche dei concorrenti, richieste per l’esecuzione della fornitura, nonché per
l’aggiudicazione e, per quanto riguarda la normativa antimafia, in adempimento di precisi obblighi di legge.

I dati forniti dal concorrente aggiudicatario vengono acquisiti da codesta Stazione Appaltante ai fini della stipula del contratto, per l’adempimento degli obblighi legali ad esso connessi, oltre che per la gestione ed esecuzione economica ed amministrativa del contratto stesso.

Tutti i dati acquisiti da codesta Stazione Appaltante potranno essere trattati anche per fini di studio e statistici.
Natura del conferimento
Il conferimento dei dati ha natura facoltativa, tuttavia, il rifiuto di fornire i dati richiesti da codesta Stazione Appaltante potrebbe determinare, a seconda dei casi, l’impossibilità di ammetterla quale concorrente alla partecipazione alla gara, o la sua esclusione da questa, o la decadenza
dall’aggiudicazione.
Dati sensibili e giudiziari
Di norma i dati forniti dai concorrenti e dall’aggiudicatario non rientrano tra i dati classificabili come appartenente a categorie particolari di dati (dati sensibili e giudiziari), ai sensi dell’art. 9 del RGPD.
Modalità del trattamento dei dati
Il trattamento dei dati verrà effettuato da codesta Stazione Appaltante e contraente in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere attuato mediante strumenti manuali, informatici e telematici adeguati a trattarli, nel rispetto delle misure di sicurezza previste dal RGPD
Periodo di conservazione dai dati
I dati personali e quelli dei collaboratori saranno conservati per la durata contrattuale e, dopo la cessazione, per ulteriori 10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso,
fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.
Ambito di comunicazione e di diffusione dei dati
I dati potranno essere comunicati:
– al personale di codesta Stazione Appaltante che cura il procedimento di gara o a quello in forza ad altri Uffici della medesima, che svolgono attività ad esso attinente,
-a collaboratori autonomi, professionisti, consulenti, che prestino attività di consulenza od assistenza a codesta Stazione Appaltante, in ordine al procedimento di gara o per studi di settore o fini statistici;
-ai soggetti esterni, i cui nominativi sono a disposizione degli interessati, facenti parte delle Commissioni di aggiudicazione e di collaudo, che verranno di volta in volta costituite;
– al Ministero dell’Economia e delle Finanze, relativamente ai dati forniti dal concorrente aggiudicatario;
– ad altri concorrenti che facciano richiesta di accesso ai documenti di gara nei limiti consentiti ai sensi della legge n. 241 del 7 agosto 1990, D.Lgs 33/13 così come modificato dal D.Lgs 97/2016.
– i dati conferiti dai concorrenti, trattati in forma anonima, nonché il nominativo del concorrente aggiudicatario della gara ed il prezzo di aggiudicazione della fornitura, potranno essere diffusi, tramite il sito internet della Stazione Appaltante nella sezione “Amministrazione Trasparente”, in ottemperanza al D. Lgs. n.°50/2016 e s.m.i.
Diritti dell’interessato
Contattando l’Ufficio preposto via e-mail all’indirizzo protocollo@cert.comune.andria.bt.it, è possibile richiedere l’accesso ai dati che lo riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la cancellazione dei dati, la limitazione del trattamento nei casi prevista dall’art. 18 GDPR, nonché opporsi, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento effettuato per legittimo interesse del titolare.
La S.V. ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiede abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.
Nomina Responsabile
A seguito di aggiudicazione definitiva, l’Amministrazione contraente potrà nominare l’Operatore economico in qualità di Responsabile esterno del trattamento dei dati, ai sensi dell’art. 28 del RGPD.
Titolare del trattamento:
Città di Andria – Palazzo di Città – Piazza Umberto I – 76123 Andria – BT – Italy Centralino: +39.0883.290.111 – Fax: +39.0883.290225
Info & Comunicazioni: protocollo@cert.comune.andria.bt.it
Delegati per la protezione dei dati:
Il Delegato (Dirigente di Settore) è anche il soggetto designato per il riscontro all’Interessato in caso di esercizio dei diritti, ex art. 15 – 22 del Regolamento.
I dati di contatto dei Dirigenti possono essere reperiti alla pagina:
https://www.comune.andria.bt.it/ Settori nuovo assetto.
Il Responsabile della protezione dei dati (RPD o DPO)
NB Consulting – Via Eroi di Dogali 6/c 70123 BARI
mobile : 3348852789 tel./fax. 0802172711
Email : rpd@nbconsulting.it
Pec : direzione@pec.nbconsulting.it

IL DIRIGENTE   Dott.ssa Laura LIDDO

02-08-2019_avviso-esplorativo-alla-manifestazione-dinteresse02-

08-2019_all._a-domanda-partecipazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com