Si conclude nella città di Andria il 1° Road Show in Puglia di Educazione Finanziaria Autodeterminazione Economica”, organizzato dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia.

Il progetto, che ha preso il via lo scorso mese di giugno ha tra le finalità, quella di creare occasioni per informarsi, discutere e capire come gestire e programmare le risorse finanziarie personali e familiari, approfondendo i temi del risparmio, degli investimenti, delle assicurazioni e della previdenza.

L’iniziativa, si colloca nell’ambito delle attività volte a sensibilizzare specifiche tematiche che occupano la parità di genere.

L’obiettivo è di migliorare le competenze delle donne imprenditrici e libere professioniste, in materia economico-finanziaria, e assicurare un monitoraggio qualificato in ciascuna provincia pugliese sul grado di conoscenza finanziaria della popolazione femminile, in età da lavoro.

La Città di Andria è la VI tappa, dopo Bari, Taranto, Lecce, Foggia e Brindisi dei sei incontri informativi e di ricognizione generale, in con la collaborazione della prestigiosa Università degli Studi di Milano-Bicocca e dell’avvocato Massimo Melpignano, esperto in materia bancaria e finanziaria e noto divulgatore televisivo.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo di partecipazione nel seguente link:http://tiny.cc/c37i7y diversamente è possibile registrarsi la mattina stessa dell’evento.

La partecipazione è aperta a tutti e gratuita.

L’evento di martedì 15 ottobre si svolgerà nella Sala Conferenze del Chiostro San Francesco – Via S. Francesco, 12.

Il programma prevede: l’intervento di Patrizia del Giudice, Presidente Commissione Pari Opportunità, di Emma Monterisi, Commissaria Comm. Pari Opportunità Reg. Puglia, di Massimo Melpignano, Divulgatore Finanziario e di Luca Baù, Giornalista Regista.

Durante l’incontro saranno affrontate varie tematiche:

– Tenere a bada il conto corrente prima che ci sommerga di costi e servizi inutili;

– Accesso al credito in discesa: conosciamo le regole delle banche per l’erogazione dei finanziamenti;

– Cattivi pagatori e banche dati pregiudizievoli: impariamo a costruire la nostra buona immagine finanziaria identità;

– Gestione bancaria e gestione del risparmio: come possiamo raggiungere il BEF (Benessere Finanziario).

Al termine di ciascun incontro i partecipanti compileranno un questionario.

Il progetto si concluderà con la presentazione alla stampa, entro fine anno, dei dati scientifici emersi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com