Per la prima volta a Palazzo di Città è stato celebrato un matrimonio civile tra sposi entrambi musulmani, l’andriese Savino Leone, cattolico convertitosi all’Islam, e alla sua corrente spirituale Sufi, e l’olandese di origine indonesiana, Mireille Felicia van der WAA.

Entrambi di 46 anni i due – il primo consulente aziendale e la seconda psicologa – vivono ad Andria, in una villa in campagna.

Ad officiare il rito il consigliere comunale Francesco Lullo.

La corrente Sufi è la corrente mistica dell’Islam la stessa che, nella Chiesa cristiana, si potrebbe paragonare, con tutti i distinguo del caso, al francescanesimo ispirato dunque alla povertà e misticismo del Santo di Assisi.
In allegato: foto.

foto-4-matrimonio-lullo

foto-3-matrimonio-lullo

foto-2-matrimonio-lullo

foto-1-matrimonio-lullo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com