Il Settore Risorse Finanziarie – Servizio Risorse Economiche comunica che con l’istituzione del Servizio Politiche Comunitarie l’Amministrazione Comunale di Andria, in esecuzione della Determinazione Dirigenziale n. 953 del 26 /04 /2017, intende istituire una short list di persone fisiche o giuridiche/imprese individuali, interessate a realizzare forme di collaborazione per lo studio e la realizzazione in comune di progetti attraverso l’accesso a finanziamenti e la partecipazione a bandi sia pubblici sia privati, locali, regionali, nazionali, comunitari e internazionali.

La short list avrà validità fino al 31.12.2018 dalla data di pubblicazione. Nel corso di tale periodo ciascun iscritto potrà presentare un nuovo curriculum, aggiornato alla luce di nuovi ed ulteriori requisiti eventualmente maturati.

Si procederà all’aggiornamento della short list, sulla base di nuove candidature eventualmente pervenute e che potranno essere presentate nel corso dell’anno senza pubblicazione di ulteriore avviso pubblico, secondo le modalità e condizioni previste nel presente avviso pubblico.

PROFILI E COMPETENZE
I candidati dovranno dimostrare di possedere una specifica esperienza lavorativa acquisita prevalentemente in una o più delle attività di seguito elencate:

a) Progettazione di interventi a valere su programmi internazionali, comunitari, nazionali , regionali, locali pubblici e privati;

b) Consulenza tecnico-amministrativa e di rendicontazione su progetti a valere su programmi internazionali, comunitari, nazionali, regionali, locali pubblici e privati;

c) Monitoraggio sui progetti a valere su programmi internazionali, comunitari, nazionali, regionali, locali pubblici e privati;

d) Attività di documentazione, studio, ricerca, rilevazione, elaborazione ed analisi connesse allo sviluppo di studi e ricerche in campo formativo, sociale e del lavoro, redazione atti amministrativi e avvisi / bandi pubblici;

e) Gestione di strumenti e tecnologie per la formazione a distanza (e-learning);

f) Misure di accompagnamento e affiancamento consulenziale;

g) Elaborazione testi, dispense e materiale didattico;

h) Diffusione dei risultati;

i) Svolgimento di attività di elaborazione e compilazione dei documenti propedeutici e definitivi previsti dai programmi comunitari, nazionali e regionali;

j) Attività di comunicazione di progetto.

Ove occorra, tutte le attività dovranno essere svolte anche in lingua inglese.

All’interno della short list le candidature vengono distinte in elenchi a seconda del profilo e delle attività prescelte dal candidato e secondo l’esperienza maturata in junior ( almeno biennale) e senior (almeno quinquennale). La short list sarà organizzata secondo i seguenti profili:

1. PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI PROGRAMMI FINANZIATI ATTRAVERSO I FONDI STRUTTURALI COMUNITARI E/O ALTRI FONDI INTERNAZIONALI, COMUNITARI, NAZIONALI, REGIONALI.

2. CONTROLLI E AUDIT

3. RENDICONTAZIONE E GESTIONE FINANZIARIA

4. COMUNICAZIONE

AREE DI INTERESSE
Le aree di interesse per le quali si richiede il servizio di supporto alle attività possono essere raggruppate, in maniera non esaustiva, in :

1. Comunicazione istituzionale (web master, web developer, web content editing, attività di graphic design, web project management, realizzazione siti web, e-commerce, blog, social network, stampa e multimedia);

2. Smart cities (ICT, energia, mobilità sostenibile, trasporti, efficientamento energetico, innovazione dei servizi pubblici, infrastrutture, area vasta, ricerca e sviluppo);

3. Ambiente (acqua, agricoltura, rifiuti, educazione ambientale, gestione parchi);

4. Welfare (servizi sociali, educazione, legalità, povertà ed emergenza abitativa, inclusione sociale e pari opportunità, sociologia urbana, istruzione e formazione professionale, diritti umani, migranti e sanità);

5. Cultura e Turismo (attrattori territoriale, sistemi culturali, gestione museale, marketing territoriale);

6. Sviluppo economico industriale, rurale, agroindustria(internazionalizzazione, interpretariato specialistico, gestione aziendale, incentivi allo start up, incentivi di insediamento e trasformazione, valorizzazione delle risorse umane e strumentali);

7. Governance (cooperazione territoriale e cooperazione allo sviluppo, sviluppo locale, cooperazione internazionale, diritti umani, scambio buone prassi, pubblic utilities).

L’ istanza corredata della suddetta documentazione richiesta dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC, associata al mittente e dovrà pervenire entro i termini di validità della short list (31.12.2018) al seguente indirizzo pec: politichecomunitarie@cert.comune.andria.bt.it..

E’ obligatorio inserire nell’oggetto della pec la seguente dicitura “avviso pubblico short list politiche comunitarie + nome e cognome/ragione giuridica”.

In sede di prima applicazione saranno prese in considerazione le domande pervenute entro le ore 12:00 del 30/05/2017.

Gli interessati possono richiedere notizie e chiarimenti riferiti all’avviso direttamente al Comune di Andria esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo del funzionario responsabile del procedimento dott. Domenico de Nigris d.denigris@comune.andria.bt.it fino a 5 giorni lavorativi (quindi esclusi sabato, domenica e festivi) prima della scadenza del bando.
avviso-short-list
determinazione-dirigenziale-n-953-del-26-04-2017
allegato-a-persone-fisiche
allegato-b-persone-giuridiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com