Presentato a Palazzo di Città il programma di “OMAGGIO ALL’AMBIENTE”, organizzato dall’assessorato all’Ambiente e allo Sport, con tutte le domeniche ecologiche dei giorni 14, 21 e 28 nel corso delle quali si terranno anche attività educative con laboratori creativi sul riciclo, dimostrazioni sportive, orienteering, adozione di cuccioli, street art. Si terrà pure la decima edizione di BIMBI IN BICI. Nelle stesse domeniche gli esercizi commerciali delle strade coinvolte dalle chiusure resteranno aperti.

“Queste domeniche ecologiche – ha commentato il sindaco, avv. Nicola Giorgino – sono sempre state coronate da successo in questa città che, nel tempo, è diventata un vero e proprio comune capofila perchè ha attivato una serie di percorsi virtuosi che così proseguono”.

“Nelle zone centrali – ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Michele Lopetuso- le domeniche ecologiche consentiranno la chiusura al traffico, compresa la rimozione dei veicoli, di alcune vie cittadine proprio per far vivere ai cittadini, ed in particolare ai più piccoli, diverse manifestazioni sportive, orienteering, riciclo materiali, dunque massima attenzione ai temi ambientali, come riciclo di carta e cartone con veri e propri laboratori per far capire ai bambini l’importanza della tematica ambientale. Di qui il nome del programma Omaggio all’ambiente”.

“Tutte le iniziative inserite nel programma – ha spiegato l’ing.Santola Quacquarelli, dirigente del Settore Ambiente – hanno il compito di sensibilizzare l’opinione pubblica, di aumentare l’attenzione ai temi ambientali originando comportamenti e stili di vita diversi con la speranza che cambino. Quindi questi giorni devono aiutare i cittadini a cambiare le loro abitudini. Noi stiamo facendo attività circolare di rilevazione delle criticità ambientale perchè oggi abbiamo avviato anche una campagna di rilevazione del rumore”.

Alle iniziative di “Omaggio all’Ambiente” parteciperanno attivamente anche i componenti del Forum Città di Giovani, presieduto da Domenico Sinisi, secondo cui “ su questi temi siamo molto sensibili, perchè veniamo infatti da laboratori nei quali abbiamo coinvolto le scuole medie cittadine. Questi laboratori nelle 3 domeniche serviranno ad educare e a impegnare le nuove generazioni su questi temi”. Prezioso anche il contributo dell’Associazione Fare Ambiente il cui presidente è Benedetto Miscioscia, secondo cui il problema vero è “la urgenza di far cambiare i comportamenti della gente che con il loro rifiuto selvaggio provocano danni economici al Comune e poi fare prevenzione attraverso le nostre guardie volontarie, sentinelle dell’ambiente con l’obiettivo di educare la gente al rispetto dell’Ambiente”.

ordinanza-n-184-del-05-05-2017

locandina-domeniche-ecologiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com