Andria è ritornata sugli schermi del canale turistico a tema (viaggi, ambiente, natura) MarcoPolotv.

A due anni dalla prima messa in onda, la città è ritornata sul canale 222 nel pomeriggio del 6 agosto con una lunga serie di immagini e di interviste – in tutto 26 minuti – sugli aspetti caratteristici di Andria.

La trasmissione si apre con una intervista al prof. Riccardo Suriano, storico locale, che parla in piazza Catuma, prosegue con la guida Giusy Matera che descrive i tesori della Cattedrale, di San Riccardo e della Cripta con le tombe di due delle tre mogli di Federico II di Svevia, quindi gli aspetti produttivi con le ricchezze agroalimentari come l’olio extravergine di oliva – a parlare è Riccardo Cassetta, amministratore di Biolevante, azienda olearia – e a seguire la ristorazione tipica con Riccardo Barbera, della omonima Masseria.

C’è ovviamente Castel del Monte con la sua scrupolosa descrizione affidata a Donatella Cassetta, docente di Storia dell’Arte, e ancora l’artigianato finissimo con un artista dei presepi, Peppino Moschetta.

In questa puntata emerge la città che tutti conoscono con il Maniero Federiciano che sovrasta l’agro andriese e di cui si tenta, da decenni, di ridurre la distanza con un filo rosso per portare in Andria i turisti che visitano il Castello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" ne autorizzi il loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com